Torta farcita a tre strati

Torta farcita a tre strati

Torta farcita a tre strati. Una torta super golosa. Tre strati di dolcezza. Una base di frolla, tanta marmellata, e una torta morbida per coprire il tutto.

Torta farcita a tre strati. Quest’estate sono stata in vacanza a Riccione. Ho soggiornato in Hotel in pensione completa. Tra i vari dessert proposti dallo chef, ho avuto modo di assaggiare una torta veramente deliziosa. La torta era composta da una base di pasta frolla, all’interno tanta marmellata deliziosa, il tutto ricoperto da una torta morbida. Mi sono innamorata di questa torta al primo assaggio. Ci veniva servita accompagnata da un ciuffetto di panna montata e topping al cioccolato. Una volta tornata a casa, non ho potuto fare a meno di riprodurla. Ho registrato anche la video ricetta che potete guardare sul mio canale YouTube. Basta cliccare:QUI

 

Torta farcita a tre strati

 

Torta farcita a tre strati

Ingredienti:

Per la frolla:

  • 175 gr. di farina
  • 60 gr. di zucchero
  • 70 gr. di burro
  • 1 uovo

Per la farcitura:

  • marmellata q.b. gusto a piacere

Per la copertura:

  • 125 gr. di farina
  • 60 gr. di zucchero
  • 35 gr. di burro
  • 60 ml di latte
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito per dolci

 

Procedimento:

Per guardare la video ricetta cliccate: QUI

 

 

 

 

 

 

 

All’interno di una ciotola inserite la farina, lo zucchero, il burro morbido a pezzetti e l’uovo.

Iniziate a mescolare con lo sbattitore elettrico.

Dopo averlo lavorato un po’, proseguite con le mani fino ad ottenere un panetto.

Tenete la frolla da parte.

All’interno di una ciotola inserite la farina, il burro morbido, l’uovo, lo zucchero, il latte e il lievito.

Mescolate bene il tutto con lo sbattitore elettrico. Tenete da parte.

Imburrate e infarinate una tortiera da 26 e stendete la frolla.

Sulla frolla aggiungete la marmellata. Io ho usato la marmellata di ciliegie.

Coprite con la torta di copertura.

Infornate in forno caldo a 180°, lasciate cuocere per circa 25 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

Fonte della ricetta: QUI

Precedente Brezel o Pretzel Successivo Finta cheesecake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.