Crea sito

Torta a scacchi

Torta a scacchi. La torta a scacchi è un dolce bello da vedere e goloso da mangiare. Un dessert perfetto anche per le occasioni speciali.

La preparazione non è difficile, ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

Ma vediamo subito come preparare la torta a scacchi.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Torta margherita farcita

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

Torta a scacchi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni12/15 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pan di Spagna chiaro
  • 4uova
  • 240 gzucchero
  • 160 golio di semi di girasole
  • 160 glatte
  • 320 gfarina 00
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • Mezza fialaaroma al limone

Pan di Spagna al cacao

  • 4uova
  • 280 gzucchero
  • 160 golio di semi di girasole
  • 160 glatte
  • 260 gfarina 00
  • 60 gcacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per la bagna

  • 300 gacqua
  • 6 cucchiainizucchero
  • 1 tazza da caffèlimoncello

Per farcire

  • 3 cucchiaiNutella®
  • 175 gformaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 200 gricotta
  • 4 cucchiaizucchero

Per la copertura

  • 200 mlpanna fresca da montare (o panna già zuccherata )
  • 6 cucchiainizucchero
  • 6 cucchiainicacao amaro in polvere

Strumenti

  • Ciotola
  • Sbattitore
  • Stampo da 26
  • Carta forno
  • Cucchiaio
  • Frusta a mano

Come preparare la torta a scacchi

  1. Per prima cosa preparate il pan di spagna chiaro. All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  2. Con le fruste elettriche in movimento unite a filo il latte e l’olio. Mescolate bene il tutto.

  3. Unite la farina, il lievito e l’aroma al limone. Mescolate bene il tutto stando attenti a non creare grumi. Versate il composto all’interno di uno stampo da 26 rivestito con la carta da forno e infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 30 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura. Sfornate e lasciate raffreddare bene.

  4. Preparate il pan di spagna al cacao. All’interno di una ciotola inserite le uova e lo zucchero. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

  5. Con lo sbattitore elettrico in movimento unite a filo il latte e l’olio. Mescolate bene il tutto.

  6. Infine unite la farina, il lievito e il cacao. Mescolate con lo sbattitore elettrico stando attenti a non creare grumi. Versate il composto ottenuto all’interno di uno stampo da 26 rivestito con la carta forno. Infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 30 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura. Sfornate e lasciate raffreddare bene.

  7. Preparate la bagna. All’interno di una ciotola inserite l’acqua, il limoncello e lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio e tenete da parte.

    (Potete preparare la bagna che preferite. Potete prepararla più o meno alcolica, in base ai vostri gusti).

  8. Preparate la farcitura. All’interno di una ciotola inserite il formaggio spalmabile, la ricotta, lo zucchero e la Nutella. Mescolate con una frusta a mano o con lo sbattitore elettrico. Tenete da parte fino al momento di utilizzarla.

    (Anche in questo caso potete utilizzare la farcitura che preferite. Potete utilizzare il mascarpone, la ricotta, mascarpone e Nutella, solo Nutella, crema pasticcera, marmellata…quello che preferite).

  9. Quando i due pan di spagna saranno ben freddi divideteli a metà. Dovrete avere due parti bianche e due parti al cacao.

  10. Dividete ogni disco in tre cerchi. Io ho utilizzato un attrezzo creato appositamente per la torta a scacchi. Se volete dare un’occhiata cliccate qui.

    Se non lo avete utilizzate tre coppa pasta del diametro 20, 12 e 5.

  11. Iniziate a comporre la torta. Su un piatto ponete un cerchio di torta scuro (quello più grande), inserite all’interno un cerchio di torta chiara, poi un cerchio di torta scura, e infine uno di torta chiara.

  12. Bagnate con la bagna preparata e aggiungete uno strato di farcitura. Componete un’altro strato. Questa volta partite con un cerchio chiaro, poi scuro, poi chiaro, poi scuro. Bagnate e spalmate uno strato di crema. Procedete cosi fino a completare l’ultimo strato. L’ultimo strato va solo bagnato, non dovrete mettere la farcitura. Lasciate riposare la torta in frigorifero per circa un’ora.

  13. A questo punto preparate la copertura della torta. All’interno di una ciotola inserite la panna e iniziate a montare. Unite lo zucchero e il cacao amaro in polvere e proseguite a montare a neve.

  14. Rivestite tutta la torta sia la superficie che il bordo. Aiutatevi con una spatola. Se gradite decorate la torta inserendo un pò del composto all’interno di una tasca da pasticcere e create dei ciuffetti.

  15. Conservate la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

All’interno di questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.