Timballo di frittata

Timballo di frittata.

Oggi condivido con voi la ricetta del timballo di frittata. Non sono stata io a preparare questa ricetta, ma mia sorella Luisa. Mi ha inviato sia la foto che la ricetta. Mia sorella ha saputo da poco di essere in stato interessante… (eh sì diventerò zia), e ha realizzato questa ricetta in seguito a una voglia di zucchine. E’ una golosa frittata con zucchine, cipolle e patate. E’ semplice da preparare, è ottima a cena, come secondo piatto e perché no? Tagliata a quadratini può essere servita durante un buffet o come antipasto. Guardando la foto e leggendo l’introduzione molti di voi si chiederanno perché ho titolato la ricetta timballo di frittata. Non è una comune frittata di zucchine? La risposta c’è.  Il nome di questa ricetta nasce dal fatto che essendo stata cotta in forno in una pirofila, è venuta bella alta, e quando suo marito l’ha assaggiata ha esclamato: sembra un timballo di frittata.

Ricetta timballo di frittata Divertirsi in cucina

 

Ingredienti: 

  • 4 zucchine (circa 600 gr.)
  • 4 scalogni
  • 3 patate
  • 6 uova
  • 1 cucchiaio di latte
  • 3 cucchiai di parmigiano
  • sale q.b.

 

Preparazione: 

Lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a rondelle e poi dividete le rondelle a metà.

In una padella fate scaldare un filo d’olio, poi aggiungete le zucchine. Fatele rosolare bene e lasciate cuocere aggiungendo acqua se necessario. Salate.

Tagliate gli scalogni a rondelle. In un’altra padella fate scaldare l’olio a aggiungete gli scalogni, fate rosolare e aggiungete un po’ d’acqua. Quando risulteranno cotte salate.

Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a piccoli tocchetti. Mettetele in una casseruola e ricopritele con dell’acqua. Portate a bollore.  quando risulteranno cotte, scolatele, salatele e aggiungetele alle zucchine. Amalgamate il tutto a fuoco basso per qualche minuto.

In una ciotola capiente amalgamate le uova con il latte e il parmigiano. Aggiungete al composto le zucchine con le patate, e le cipolle. Amalgamate bene il tutto.

Rivestire una pirofila con carta da forno. Mia sorella ha utilizzato una pirofila 21,5 cm x 6,5 cm.

Versate il composto nella pirofila e infornate in forno già caldo in modalità statico a 180°. I tempi di cottura variano in base al vostro forno e alle dimensioni della vostra pirofila. Se utilizzate una pirofila più grande il timballo di frittata risulterà più basso, quindi cuocerà prima. Mia sorella l’ha tenuta in forno circa 30 minuti.

Il timballo di frittata o se preferite frittata di zucchine, patate e cipolle è pronto.

 

Se vi piacciono le nostre ricette venite a trovarci sul nostro canale Youtube e sulla nostra pagina Facebook. Vi aspettiamo.

Precedente Muffin alle fragole Successivo Focaccia cotta in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.