Crea sito

Tacchino ai carciofi

Tacchino ai carciofi

Il tacchino ai carciofi è un secondo piatto semplice da preparare. E’ un piatto molto gustoso. E’ una ricetta con i carciofi molto veloce.

Il tacchino ai carciofi è un secondo piatto semplice da preparare. E’ un piatto molto gustoso. Mia figlia mi ha fatto aggiungere alla ricetta dei cubetti di mortadella. Sono molto soddisfatta del risultato. E’ una ricetta con i carciofi molto veloce. Per la preparazione dei carciofi troverete il link della ricetta, e le foto passo passo su come pulire i carciofi.

Ricetta tacchino ai carciofi Divertirsi in cucina

TACCHINO AI CARCIOFI

INGREDIENTI:

  • 300 gr. di fettine di petto di tacchino
  • olio q.b.
  • 2 spicchi d’aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • sale q.b.
  • 100 gr. di mortadella a tocchetti
  • 4 carciofi

PREPARAZIONE

  • Tagliate le fettine di tacchino, lavatele e salatele.
  • Mettete l’olio in una padella e fate rosolare l’aglio e i cubetti di mortadella.
  • Unite la carne. Fatela dorare da un lato, giratela e fatela dorare anche dall’altro lato.
  • Sfumate con il vino bianco e fate evaporare a fiamma vivace. Se fosse necessario aggiungete un po’ d’acqua e proseguite la cottura.
  • Unite i carciofi trifolati e mescolate delicatamente.

Per la preparazione dei carciofi cliccate qui: CARCIOFI TRIFOLATI

Pulire i carciofi: GUARDA QUI

(Se non avete i carciofi freschi potete utilizzare 200 gr. di carciofi sott’olio).

Il piatto è pronto.

Ricetta tacchino ai carciofi Divertirsi in cucina

Spero che la ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspettiamo sul nostro canale YOUTUBE e sulla nostra pagina FACEBOOK.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, e se vuoi condividi anche con le tue cerchie di Google Plus ti aspetto!

Se provate qualche nostra ricetta scattate la foto al vostro piatto. Inviateci la vostra foto. Saremo lieti di pubblicarla sulla nostra pagina Facebook nella sezione le mie ricette fatte da voi.

Ci sono già tante ricette, ti va di aggiungere anche la tua?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.