Crea sito

Sbriciolata di wafer senza cottura

Sbriciolata di wafer senza cottura. Un dolce semplicissimo da preparare in pochi minuti. Un dolce buono e fresco. Si prepara con 4 ingredienti.

La sbriciolata di wafer senza cottura è un dolce semplice da preparare, perfetto da servire come dessert a fine pasto. Se vi piacciono i wafer mi raccomando preparatalo. Questo dolce piace sempre a tutti, anche ai bambini.

Come vi dicevo la preparazione è molto semplice, ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

Ma vediamo subito come preparare la sbriciolata di wafer senza cottura.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbero piacerti anche queste ricette:
Tiramisù con crema pasticcera a Nutella
Rotolo di Pavesini senza cottura

Sbriciolata di wafer senza cottura
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • PorzioniStampo da 18
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gwafer
  • 250 q.b.mascarpone
  • 40 ggocce di cioccolato
  • 60 gzucchero

Strumenti

  • stampo da 18
  • Carta forno
  • Ciotola
  • Coltello
  • Spatola

Come preparare la sbriciolata di wafer senza cottura

  1. Per prima cosa spezzettate i wafer grossolanamente, utilizzando un coltello.

  2. Rivestite con la carta da forno, uno stampo a cerniera da 18.

  3. Inserite all’interno dello stampo metà dei wafer e pressateli leggermente. Tenete da parte.

  4. All’interno di una ciotola inserite il mascarpone, lo zucchero e le gocce di cioccolato. Mescolate con lo sbattitore elettrico.

  5. Versate la crema al mascarpone all’interno dello stampo. Livellate con una spatola.

  6. Coprite con i restanti wafer.

  7. Lasciate riposare in frigorifero per 4 ore.

  8. Tagliate la fetta con attenzione, perché la base non è compatta. La torta è sbriciolata sia sopra che sotto.

  9. Vi consiglio di consumare la torta nel più breve tempo possibile, dato che i wafer perdono croccantezza con il passare delle ore.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.