Crea sito

Pomodorini confit

Pomodorini confit, ricetta facile. Perfetti come contorno per accompagnare pesce o carne, ottimi come antipasto, deliziosi per condire la pasta.

I pomodorini confit sono molto semplici da preparare. I tempi di cottura sono un pò lunghi, ma ne vale la pena. La cottura lunga rende i pomodorini succosi e saporiti.

Come vi dicevo i pomodorini confit sono perfetti come antipasto, contorno, o per un primo a base di pasta o riso. Ma li avete mai provati sulla pizza o sulle bruschette? Io ve li consiglio.

Vi consiglio di prepararli quando i pomodorini sono di stagione, soprattutto a fine estate.

Ma vediamo subito come preparare i pomodorini confit.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Leggi anche questa ricetta: Petto di pollo con pomodorini

Pomodorini confit
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpomodorini (ciliegino, datterino o pachino)
  • 20 gzucchero di canna
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.mix di erbe aromatiche (timo, rosmarino, origano)

Strumenti

  • Leccarda
  • Carta forno

Come preparare i pomodorini confit

  1. Lavate e asciugate i pomodorini. Come ho specificato negli ingredienti potete utilizzare i pomodorini ciligieno, datterino o pachino.

  2. Dividete i pomodorini a metà. Se non li gradite eliminate i semi.

  3. Adagiate i pomodorini su una teglia rivestita con la carta da forno. Sistemateli con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Tenete un attimo da parte.

  4. All’interno di una ciotolina inserite lo zucchero, il sale e le spezie. Io ho utilizzato l’origano, ma potete utilizzare le spezie che preferite. Se gradite potete aggiungete anche un pizzico di pepe. Mescolate bene il tutto.

  5. Con un cucchiaino adagiate un pò del preparato su ogni metà di pomodoro.

  6. Irrorate con un filo d’olio e infornate in forno caldo, statico a 170°. Lasciate cuocere per circa un’ora. Non dovete toccarli mai. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno. I pomodorini dovranno risultare leggermente abbrustoliti, ma non bruciati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.