Polenta e salsicce

Polenta e salsicce.

Ricetta polenta e salsicce. La polenta è il piatto ideale della stagione fredda. Un piatto economico e caldo, che riscalda le giornate più fredde. E’ accompagnata dal classico condimento: sugo con salsicce. Ma se è un piatto invernale perché ce la proponi adesso? Non so da voi, ma quest’anno il tempo sta facendo le bizze. Siamo vicini alla primavera, ma in alcune zone d’Italia c’è la neve. Dunque marzo pazzerello non si è smentito neanche nel 2016. Inoltre, ho pensato di proporla ora, perché magari avete nella vostra dispensa un pacchettino aperto di farina di mais….questo è il momento giusto. Per servirla in modo diverso dal solito, ho messo la polenta calda all’interno dei pirottini, gli stessi che si usano per i muffin e l’ho lasciata raffreddare.

Ricetta polenta e salsicce Divertirsi in cucina

 

Ingredienti:

Per il sugo:

  • 3/4 salsicce tagliate in pezzi
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • olio q.b.
  • 700 ml di passata di pomodoro
  • 2 bicchieri d’acqua
  • sale q.b.

 

Per la polenta:

  • 1500 gr. d’acqua
  • 1 cucchiaio di sale grosso
  • 1 cucchiaio d’olio
  • 400 gr. di farina di mais bramata

 

Preparazione:

In una casseruola mettete un filo d’olio, il sedano, la carota e lo scalogno (precedentemente tritati). Fate soffriggere il tutto per qualche istante.

Aggiungete le salsicce in pezzi. Da ogni salsiccia io ho ricavato 3 pezzi. Lasciate rosolare e aggiungete l’acqua. Un bicchiere alla volta. Mettete un bicchiere, lasciate evaporare, aggiungete l’altro bicchiere e lasciate evaporare.

Aggiungete la passata di pomodoro. Lasciate cuocere per circa un’ora.  I tempi dipendono molto dalla consistenza della vostra passata, o dai pomodori usati.

Adesso dedichiamoci alla polenta.

Per la polenta io ho utilizzato il Bimby, non solo per questione di tempo, ma per ottenere una polenta perfetta e senza grumi.

Se non avete il Bimby, portate a bollore l’acqua poi aggiungete l’olio e il sale. Versate la farina a pioggia e mescolate con energia, stando attenti a non creare grumi. La polenta dovrà cuocere circa 40/45 minuti.

Per il Bimby io ho seguito alla lettera la ricetta contenuta nel libro base Le mie ricette con Bimby.

Mettete nel boccale l’acqua, il sale e l’olio. Portate ad ebollizione, impostando 12 minuti, 100°, velocità 1.

Poi portate le lame in movimento alla velocità 2 e iniziate ad aggiungere la farina dal foro del coperchio. Quando avrete aggiunto tutta la farina, continuate per 20 secondi velocità 3 spatolando.

A questo punto lasciate cuocere per 40 minuti, 100°, velocità 2.  Lasciate inserita la spatola per tutto il tempo, e di tanto in tanto spatolate a fondo.

Una volta pronta trasferitela su un tagliere di legno e servite calda….oppure fate come me. Mettete la polenta all’interno di stampini mono porzione come quelli che si utilizzano per i muffin.

Lasciatela raffreddare in modo che prenda la forma.

Quando si sarà rappresa togliete lo stampino e posizionatela sul piatto dove la servirete. Aggiungete sugo bollente e pezzettini di salsicce.

Ho accompagnato il piatto con palline di polenta al forno.

 

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Ti aspetto anche sul mio canale YouTube.

 

Se cerchi altre ricette con il Bimby clicca qui. 

Precedente Muffin pizza Successivo Nocciolata Rigoni di Asiago

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.