Panini all’olio morbidissimi ricetta Bimby

Panini all’olio morbidissimi ricetta Bimby

Panini all’olio morbidissimi ricetta Bimby. Ideali da farcire. Piacciono tanto ai bambini ma anche ai gradi. Per ripieni dolci e salati.

Panini all’olio morbidissimi ricetta Bimby. Preparare i panini all’olio in casa è semplicissimo. I panini che ho preparato oggi sono morbidissimi. Possono essere farciti sia con il dolce che con il salato. Sono molto simili ai panini al latte. Per la preparazione ho utilizzato il Bimby, ma potete utilizzare le stesse dosi e impastare a mano o con la planetaria. Ho registrato anche la video ricetta che trovate sul mio canale YouTube. Per guardarla basta cliccare: QUI.

Panini all'olio morbidissimi ricetta Bimby

 

Panini all’olio morbidissimi ricetta Bimby

Ingredienti:

  • 75 gr. d’olio
  • 500 gr. di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 gr. d’acqua
  • 40 gr. di zucchero
  • 1 bustina di lievito di birra secco

 

Preparazione:

Per guardare la video ricetta cliccate: QUI

 

 

All’interno del boccale inserite l’acqua e l’olio. Poi aggiungete la farina, lo zucchero e il sale.

Avviate per 3 minuti velocità spiga.

Aggiungete il lievito di birra secco e avviate nuovamente per 2 minuti velocità spiga.

Togliete l’impasto dal boccale e mettetelo all’interno di una ciotola.

Coprite con la pellicola e lasciate lievitare per circa 2 ore o almeno fino al raddoppio.

Trascorso il tempo di lievitazione, spostatevi su un piano leggermente infarinato e lasciate cadere l’impasto.

Stendete l’impasto con un mattarello. Realizzate un rettangolo grande 30×50.

Tagliate il rettangolo in 7 strisce verticali.

Dividete le strisce ottenute a metà.

Prendete una teglia da forno e rivestitela con carta da forno.

Prendete una striscia, allungatela e poi arrotolatela su se stessa. Dopo averla arrotolata tirate un po’ le punte.

Sistemate i panini nella teglia distanziandoli tra di loro.

Lasciate lievitare per un’altra ora. Io li lascio lievitare all’interno del forno. Forno spento con la luce accesa.

Infornate in forno caldo a 200° statico.

Lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare e farcite.

Se li volete meno dolci utilizzate sono 20 gr. di zucchero.

Precedente Rotolini di pasta sfoglia e würstel Successivo Girelle soffici con pasta madre

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.