Crea sito

Crostata ricotta e marmellata

Crostata ricotta e marmellata. Una crostata deliziosa con un cuore tenero, perfetta per la merenda o come dessert a fine pasto.

La preparazione è molto semplice.

Per preparare la crema di ricotta vi consiglio di acquistare della ricotta di buona qualità e di prenderla al banco, perché risulta più asciutta. Se utilizzate la ricotta in vaschetta lasciatela scolare per circa 30 minuti prima di utilizzarla.

Ma vediamo subito come preparare la crostata ricotta e marmellata.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucinaper non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Fonte della ricetta:
Pasta frolla
Crema di ricotta

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniStampo da 26
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla:
  • 180 gZucchero
  • 500 gFarina 00
  • 200 gBurro
  • 2Uova
  • 1Tuorlo
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1Scorza di limone
  • 1 pizzicoSale

Per la crema di ricotta

  • 500 gRicotta
  • 200 gZucchero a velo
  • 1 q.b.Scorza di limone

Per decorare

  • q.b.Marmellata

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Leccapentole
  • Setaccio
  • Stampo per crostata

Come preparare la crostata ricotta e marmellata

  1. Per prima cosa preparate la crema di ricotta. All’interno di una ciotola inserite la ricotta, lo zucchero a velo e la scorza grattugiata di un limone non trattato. Mescolate con un cucchiaio. Passate la crema ottenuta all’interno di un setaccio per renderla liscia e priva di grumi. Inseritela all’interno di una ciotola e lasciatela riposare in frigorifero fino al momento di utilizzarla.

  2. Disponete la farina a fontana all’interno di una ciotola e aggiungete al centro lo zucchero, il burro morbido a tocchetti, le uova, la scorza del limone, la bustina di vanillina, il lievito e un pizzico di sale.

  3. Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto compatto.

  4. Rivestite con la carta da forno uno stampo da 26 e trasferite al suo interno la frolla ottenuta. Rivestite lo stampo anche lungo i bordi.

  5. Mi raccomando lasciate da parte un po’ di frolla per la decorazione finale.

  6. Aggiungete il ripieno di ricotta all’interno della crostata. Livellate bene la superficie e aggiungete uno strato di marmellata.

  7. Con la frolla tenuta da parte potete realizzare le classiche strisce o utilizzate un taglia biscotti per realizzare delle forme come ho fatto io.

  8. Infornate in forno caldo statico a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 60 minuti.

  9. Sfornate, lasciate raffreddare e servitevi pure.

  10. Conservate la crostata in frigorifero.

Leggi anche:

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Crostata ricotta e gocce di cioccolato. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.