Cornetti dolci fatti in casa

Cornetti dolci fatti in casa.

Oggi ho preparato i cornetti dolci fatti in casa. Sono deliziosi per la colazione, ma sono ottimi anche a merenda. Sono facili da fare, anche se il procedimento è un pò lungo, dato che vanno fatti lievitare.  Ve li consiglio. Ho registrato anche la video ricetta che potete guardare sul mio canale YouTube.

 

cornetti dolci fatti in casa

 

Ingredienti:

  1. 300 gr. di farina
  2. 1 cubetto di lievito di birra (20 gr.)
  3. 120 ml di latte
  4. 2 cucchiai di zucchero
  5. 1 uovo
  6. 50 gr. di burro a temperatura ambiente

Per lucidare:

  1. 2 cucchiai di zucchero
  2. 1 cucchiaio d’acqua
  3. 1 bustina di vanillina

 

Preparazione:

  • Sciogliere il cubetto di lievito di birra in 2 cucchiai di latte, che andranno tolti dai 120 ml che abbiamo preparato.
  • In una spianatoia disporre la farina a fontana e aggiungere l’uovo, lo zucchero. Amalgamare.
  • Aggiungere il lievito sciolto nel latte, il burro tagliato a pezzettini, iniziare ad amalgamare. Aggiungere il restante latte. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Impasto

  • Porre a lievitare, coperto con un canovaccio, per un’ora.

 

impasto stesoDopo un’ora, prendiamo il panetto e lo stendiamo con il mattarello.

 

 

 

  • Tagliare l’impasto steso. Effettuare prima un taglio verticale, e po uno orizzontale, in modo da avere 4 spicchi. Dividere ogni spicchio in 3 triangolini. In tutto dovremo ottenere 12 triangolini.

sfoglia tagliataArrotolare su se stesso ogni triangolino dalla parte larga, in modo da formare un cornetto.

 

 

 

 

 

Foderare una teglia con carta da forno, e adagiarvi i cornetti. Porre a lievitare coperti per un’ora e trenta minuti.

Cornetti prima della lievitazione
Cornetti prima della lievitazione

Cornetti dopo la lievitazione
Cornetti dopo la lievitazione

  • Infornare a 180° per 13 minuti circa, in base al vostro forno.
  • Nel frattempo preparare la glassa per lucidare. Mettere in un pentolino, sul fornello: un cucchiaio d’acqua, due cucchiai di zucchero e una bustina di vanillina. Fare sciogliere bene lo zucchero.
  • Sfornare i cornetti e lucidare con glassa, usando un pennello da cucina
Cornetti appena sfornati senza lucidatura
Cornetti appena sfornati senza lucidatura

 

 

Cornetti lucidati con la glassa
Cornetti lucidati con la glassa

Spolverizzare con zucchero a velo.

I cornetti sono pronti. A me piacciono vuoti, ma possono essere farciti come volete.

 

Spero che la ricetta vi sia piaciuta.

 

 

Per guadare la video ricetta cliccate qui: Cornetti dolci

28 Risposte a “Cornetti dolci fatti in casa”

    1. bella idea, anch’io ho il lievito madre…ma non l’ho mai usato per questa preparazione. proverò a farli…grazie per l’idea e per aver lasciato il commento.

  1. Buonissimi questi cornetti li ho preparati venerdì nel pomeriggio e li abbiamo mangiati a colazione leggermente scaldati nel microonde sembravano appena sfornati e sono venuti proprio come nelle tue foto!

    1. grazie di cuore per la tua testimonianza. sono proprio contenta quando le lettrici del blog provano a realizzare le mie ricette e ottengono buoni risultati. grazie ancora.Patcarchia

  2. Ciao!Vorrei provare a farli dato che i tuoi sembrano buonissimi,ma !o un dubbio:il latte sia per il lievito che quello restanta,va scaldato o a tempera5ura ambiente?

    1. Ciao, grazie per i complimenti. Sono molto contenta della tua domanda, così posso precisare, dato che mi sono accorta di aver tralasciato questa informazione. I 2 cucchiai di latte nel quale si scioglie il lievito devono essere tiepidi. Il restante latte a temperatura ambiente. Se hai altre domande sarò felice di risponderti.
      Pat Carchia

  3. Grazie per avermi risposto cosi’ velocemente.
    Ho notato di avere tutti gli ingredienti in casa.Quasi quasi provo a farli ora.Ho solo il lievito mastrofornaio e non il cubetto xD

    1. Di niente. Per fare questi cornetti, io ho sempre usato il lievito di birra, comunque credo che non dovrebbero esserci problemi con il mastrofornaio. Fammi sapere, come ti sono venuti.Pat Carchia

  4. Vorrei fare questi invitanti cornetti e avrei alcune domande:
    Quanto deve essere grande il cerchio di pasta, dopo averla stesa?
    Se li farcisco con marmellata o nutella prima della cottura, il ripieno resterà all’interno senza uscire?
    Infine: vengono morbidi questi cornetti o un po’ duretti tipo panini?
    Grazie, CIAO!

    1. Ciao. grazie a te per aver letto la ricetta. Riguardo alla farcitura non so risponderti perche’ io li ho sempre farciti dopo. I cornetti sono morbidi. Ma non sono sfogliati tipo quelli del bar.. Una volta fatti si conservano per diversi giorni.Basta scaldarli un po’ in forno o al microonde e tornano morbidi come appena sfornati . Il diametro è di 30 cm circa. Spero di esserti stata utile e se hai altre domande non esitare a contattarmi

      1. Li ho fatti questa mattina e sono venuti buoni e bellissimi! Ho messo un cucchiaio di zucchero in più nell’impasto e li ho farciti prima della cottura con un po’ di nutella… mmmmh!
        Grazie per la ricetta e per le precisazioni, li rifarò sicuramente.

        1. Sono contentissima che hai provato a realizzare la ricetta, e lo sono ancor di più per il fatto che sei soddisfatta del risultato..E grazie per la dritta che ci hai dato circa il riempirli prima della cottura. Grazie per aver seguito la ricetta e per avermi fatto sapere il risultato.

  5. bellissima ricetta e veloce , sono in procinto di provarla, generalmente li faccio sfogliati e con il lievito madre . Perdonami la curiosita’ , ma fra gli ingredienti ho notato che manca il pizzico il sale che solitamente si mette sempre , è una dimenticanza oppure è proprio una ricetta senza sale? Help , perche’ sto per prepararli e non vorrei fare un fiasco. 😀

    1. ciao mi fa molto piacere che proverai a fare i cornetti. in genere in alcune ricette viene consigliato di aggiungere un pizzico di sale. in questa ricetta non l’ ho aggiunto. se hai altre domande chiedimi pure e fammi sapere come ti sono venuti. ciao.

  6. buondì, arrivo quansi ad un anno dalla pubblicazione ma in questo istante mi sono messa alla ricerca daa la voglia che mi è venuta di farli. Domanda??? posso congelarli? e in che fase della preparazione?
    attendo
    grazie
    ciao

    1. Ciao e grazie per aver preso in considerazione la ricetta. I cornetti puoi congelarli tranquillamente. Quando prepari i cornetti senza farli lievitare li metti in congelatore. Tieni presente che quando vorrai usarli, li devi tirare fuori farli scongelare e poi farli lievitare. Infine puoi cuocerli. Oppure potresti congelarli dopo cotti. La sera li tiri fuori per scongelarli e la mattina li scaldi in forno. Spero di esserti stata utile 🙂

  7. Ciao sembrano molto buoni e li sto per provare ma ho una domanda forse banale ma sai ho solo 19 anni e non ho molta esperienza quindi sempre meglio chiedere, vorrei sapere che tipo di farina hai usato

    1. Ciao Laura. Mi fa piacere sapere che hai intenzione di provare a fare una mia ricetta. E sapere che sei giovane mi fa ancora più piacere. La tua non è una domanda banale. Senz’altro questa informazione sarà utile anche ad altri. Per i dolci uso sempre la farina 00. Mi raccomando fammi sapere ☺

      1. ciao voleo farti una domanda,allora se io li preparo cioe alle cinque del pomeriggio xo voglio cuocerli domani mattina come devo fare mi aiutiii???grazie mika poso rimanerli a lievitare tutta la notte????

        1. Ciao. Per rispondere con precisione dovrei provare, perché tutta la notte sono tante ore di lievitazione. Altrimenti per servirli di mattina io li preparo il giorno prima e la mattina li scaldo in forno..tornano fragranti e caldi come appena sfornati.

  8. Ho letto la ricetta, mi ha incuriosito tantissimo e li proverò senza dubbio! Io e mio figlio andiamo matti per i cornetti…di solito li compro al supermercato, la sera li metto a scongelare e la mattina seguente in forno, vengono buoni ma ovviamente non è un prodotto fatto in casa!una domanda, credo che di possano congelare anche dopo la lievitazione, perché a volte mi capita di comprare due tipi di cornetti, quelli che richiedono la scongelamento v la sera prima e altri solo 20 minuti prima di essere messi nel forno…proverò!

    1. Ciao, grazie per la fiducia verso una mia ricetta. Questi cornetti possono essere congelati. Per congelarli procedi così. Quando li hai preparati, quindi dopo che hai dato la forma ai cornetti, congelali subito, senza farli lievitare. Quando vuoi consumerli, la sera prima di andare a dormire li tiri fuori dal congelatore e la mattina inforni. Quelli che si comprano saranno senz’altro buoni, ma di certo farli in casa è molto più sano. Mi raccomando se li provi facci sapere 🙂

  9. Ciao Pat. Stanno crescendo alla grande! Se sono buoni e soffici quanto promettono ti ringrazierò a vita! Tra tutte le ricette viste e provate, questa e quella più laboriosa dei cornetti spogliati, sono le migliori, credimi!!! Brava e grazie!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.