Crea sito

Ciambella zenzero e limone

Ciambella zenzero e limone

Ciambella zenzero e limone. Una ciambella soffice e profumata, ideale per la colazione e la merenda. Semplice e veloce da preparare.

Ciambella zenzero e limone. Eccomi tornata con una nuova ciambella. Questa volta ho utilizzato lo zenzero  fresco e il limone. Se non avete lo zenzero fresco potete utilizzare lo zenzero in polvere. Nel periodo invernale non posso fare a meno della mia tisana zenzero e limone. Per leggere la ricetta cliccate: QUI. Allora mi sono detta: perché non aggiungere lo zenzero in una ciambella. Ecco il risultato, e se volete guardare la video ricetta vi aspetto sul mio canale YouTube. Basta cliccare: QUI.

Ciambella zenzero e limone

CIAMBELLA ZENZERO E LIMONE

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 250 gr. di farina
  • 150 gr. di zucchero
  • 100 ml d’olio
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 120 ml d’acqua con zenzero e limone

Facoltativo: scaglie di cioccolato fondente

Preparazione:

Per guardare la video ricetta cliccate: QUI

 

 

La preparazione è velocissima.

All’interno di un pentolino inserite 200 ml d’acqua, il succo di un limone e tre fettine di zenzero fresco.  Portate a bollare. Dal bollore calcolate 10 minuti. Togliete lo zenzero e lasciate raffreddare. Dalla tisana ottenuta prelevatene 120 ml. Il resto potete berlo.

 

All’interno di una ciotola mescolate le uova con lo zucchero.

Aggiungete e incorporate la farina un po’ per volta.

Aggiungete anche il lievito. Mescolate.

Aggiungete l’acqua con zenzero e limone. Incorporatela.

Per la preparazione io ho utilizzato una frusta a mano ma potete utilizzare anche lo sbattitore elettrico.

Aggiungete l’olio. Per i dolci io utilizzo l’olio di semi di girasole.

Aggiungete a piacere scaglie di cioccolato. Potete anche non metterlo.

Dopo aver incorporato anche il cioccolato, imburrate e infarinate uno stampo per ciambelle.

Il mio stampo è da 24.5.

Versate il composto all’interno dello stampo.

Infornate, in forno caldo a 180° e lasciate cuocere per circa  25-30 minuti.

Fate la prova stecchino per verificare la cottura.

Se provate a farla mi raccomando fatemi sapere.

Se cercate la ricetta per preparare altre ciambelle venite a consultare il mio Speciale Ciambelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.