Crea sito

Cannoli alla ricotta

Cannoli alla ricotta. Un dessert super goloso che vi conquisterà al primo assaggio. Dei cilindri di pasta fritti, ripieni di ricotta e gocce di cioccolato. Una bontà.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbero piacerti anche queste ricette:
 – Cannoli di pasta sfoglia e Nutella
Cannoli alla crema

Per la ricetta dei cannoli ho preso spunto qui.

Ma vediamo subito come preparare i cannoli alla ricotta. 

Cannoli alla ricotta
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
580,95 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 580,95 (Kcal)
  • Carboidrati 21,28 (g) di cui Zuccheri 11,20 (g)
  • Proteine 3,74 (g)
  • Grassi 54,55 (g) di cui saturi 10,39 (g)di cui insaturi 40,42 (g)
  • Fibre 0,30 (g)
  • Sodio 58,24 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 40 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per i cannoli
  • 250 gfarina 00
  • 50 gmarsala
  • 1uovo
  • 25 gstrutto (o burro o margarina)
  • 2 gsale
  • 1scorza d’arancia
  • 30 gzucchero

Per il ripieno

  • 125 gzucchero
  • 300 gricotta
  • 100 ggocce di cioccolato

Per friggere

  • q.b.olio di arachide

Strumenti

  • Ciotola
  • macchina della pasta
  • Casseruola dai bordi alti
  • Coppapasta
  • stampi per cannoli
  • Pellicola per alimenti
  • Carta assorbente
  • Frusta a mano
  • pentolino

Come preparare i cannoli alla ricotta

  1. All’interno di una ciotola inserite tutti gli ingredienti per i cannoli. Lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Avvolgete il panetto con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

  2. Trascorso il tempo di riposo, riprendete il panetto e spolverizzatelo con un pò di farina. Dividetelo in 4 parti e passate ogni parte nella macchinetta della pasta. Dovrete ottenere una sfoglia spessa un paio di millimetri.

  3. Se volete preparare dei cannoli super friabili, passate la pasta nell’ultimo spessore della macchina, se invece vi piacciono dei cannoli più spessi, passate la pasta nel penultimo spessore.

  4. Con un coppa pasta tondo da 10 cm ritagliate dei cerchi. Io ne ho ottenuti 20.

  5. Allungate leggermente i cerchi in modo da ottenere una forma leggermente ovale, poi avvolgete la pasta intorno agli stampini per i cannoli, dopo averli unti leggermente con un pò d’olio.

    (Io ho utilizzato questi stampini)

  6. Spennellate l’estremità della pasta con un pò d’acqua e schiacciate bene. Se non effettuate questo passaggio i cannoli in cottura si apriranno.

  7. All’interno di una casseruola dai bordi alti inserite l’olio di semi di arachidi. Lasciatelo scaldare e poi friggete una cialda alla volta. Lasciate cuocere per un paio di minuti. Girate la cialda un paio di volte. Una volta pronte scolate le cialde su carta assorbente e estraetele dagli stampini.

  8. Lasciate raffreddare bene li cialde prima di farcirle, inoltre vi consiglio di farcirle poco prima di servirle altrimenti perderanno la loro croccantezza.

  9. Per il ripieno. Inserite la ricotta all’interno di una ciotola. Vi consiglio di acquistare le ricotta fresca al banco perché è meno acquosa. Aggiungete lo zucchero e lavorate con una frusta a mano. Unite le gocce di cioccolato, incorporatele con una spatola e lasciate riposare il composto in frigorifero.

  10. Riempite i cannoli aiutandovi con una tasca da pasticcere. Decorate le estremità dei cannoli con granella di mandorle o gocce di cioccolato. Se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.