Bakewell tart

Bakewell tart: un dolce di origine inglese realizzato con una base di frolla, marmellata di lamponi, crema frangipane e mandorle a lamella.

Si narra che questa torta nacque per l’errore di un cuoco che sbagliò ad unire uova e mandorle e realizzò una crema che poi versò sulla marmellata. Qualunque sia l’origine di questa torta, merita di essere preparata.

Una torta semplice da preparare che vi conquisterà al primo assaggio. Mi raccomando provatela perché è buonissima.

La preparazione è molto semplice, ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE.

Potrebbero piacerti anche queste ricette: 
– Torta di bignè
– Torta a scacchi
Torta foresta nera


Fonte della ricetta

Bakewell Tart
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaInglese

Ingredienti

Per la frolla:
  • 200 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 100 gburro
  • 2tuorli
  • 1scorza di limone (grattugiata )
  • 1 pizzicosale

Crema frangipane

  • 150 gburro
  • 150 gzucchero
  • 1scorza di limone
  • 3uova
  • 150 gfarina di mandorle
  • 20 gfarina 00
  • 2 glievito in polvere per dolci

In più

  • 200 gconfettura di lamponi
  • q.b.mandorle (in lamelle)

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pellicola per alimenti
  • Sbattitore
  • Matterello
  • Stampo per crostata da 28
  • Sac a poche

Come preparare la Bakewell Tart

  1. Per prima cosa preparate la frolla. All’interno di una ciotola inserite la farina, lo zucchero e il pizzico di sale. Mescolate con un cucchiaio.

  2. Aggiungete il burro a tocchetti e impastate con le mani fino ad ottenere un composto granuloso.

  3. Unite i tuorli e la scorza grattugiata del limone. Impastate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

  4. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

  5. Mentre la frolla riposa, preparate la crema frangipane.

  6. All’interno di una ciotola inserite il burro a pezzetti, lo zucchero e la scorza grattugiata di un limone. Mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema.

  7. Unite le uova e mescolate con lo sbattitore elettrico.

  8. Unite la farina, la farina di mandorle e il lievito. Mescolate bene il tutto.

  9. Imburrate e infarinate uno stampo per crostate da 28 o da 26. Io ne ho utilizzato uno da 28.

    Per visualizzare lo stampo cliccate qui.

  10. Riprendete la frolla dal frigorifero, stendetela con il mattarello e rivestite l’intero stampo.

  11. Sul fondo della frolla aggiungete la confettura di lamponi e livellate bene.

  12. Inserite la crema frangipane all’interno di un sac à poche e ricoprite la torta creando uno strato uniforme.

    (Io utilizzo una sac à poche usa e getta. Queste sono molto valide, perché oltre a trovarne 100, nella confezione troverete anche 6 punte. Cliccate qui. )

  13. Ricoprite la superficie con mandorle in lamelle e infornate in forno caldo, statico a 180°. Lasciate cuocere per circa 35/40 minuti. Mi raccomando verificate i tempi di cottura in base al vostro forno.

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.