Crea sito

Gnocchetti zola e radicchio

Piatto lungo da preparare ma molto semplice e molto gustoso.
Il quantitativo di farina è molto indicativo, dipende dalla pasta delle patate. Se le patate sono più vecchie vengono sicuramente meglio!

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • kg1 patate
  • g350 farina 00
  • q.b.Sale
  • g220 zola dolce
  • g450 radicchio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla
  • q.b.Grana Padano o parmigiano reggiano
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

Iniziamo con la preparazione dei gnocchi:lessiamo le patate, le peliamo e le schiacciamo con lo schiaccia patate.
Mentre si raffreddano prendiamo una padella ( meglio se wok) e facciamo soffriggere una cipolla. Aggiungiamo poi il radicchio tagliato grossolanamente e lasciamo rosolare. A fine cottura aggiungiamo un pizzico di sale e una grattata di pepe.
Impostiamo vigorosamente prima in una ciotola capiente e poi su un ripiano le patate con la farina, aggiungendo un pizzico di sale.
Raggiunta la giusta consistenza formiamo delle strisce sottili (circa 1/2 cm di diametro) che taglieremo a tocchetti con un coltello. Adagiamo i gnocchi su un ripiano infarinato.
Nel frattempo facciamo bollore l’acqua, aggiungiamo sale grosso e un cucchiaio di olio.
Buttiamo i gnocchi, che raccoglieremo con una schiumarola appena emersi in superficie.
in una pirofila capiente ungiamo il fondo con un po’ di olio, mettiamo i gnocchi, il radicchio e lo zola a tocchetti.
Mescoliamo gli ingredienti e trattiamo abbondante parmigiano (o grana) in superficie.
Inforniamo circa 10 Max 15 minuti a 170 gradi, fino a doratura della superficie.
Serviamo.

Se vogliamo consumare il giorno dopo è sufficiente prepararli e conservarli in frigo. Si potranno infornare anche il giorno successivo.

/ 5
Grazie per aver votato!