Ravioli al salmone con burro e scorza di limone senza glutine

Ravioli al salmone con burro e scorza di limone

Buon anno a tutti! Per il cenone di Capodanno io dovevo occuparmi del primo così ho pensato di realizzare questi ravioli a salmone con burro e scorza di limone. Sono molto soddisfatta del risultato! Ricordatevi sempre di utilizzare ingredienti senza glutine e che non siano stati contaminati.
Vediamo come realizzare questo buonissimo piatto.

INGREDIENTI PER 120 RAVIOLI (8 PERSONE)

Per la pasta:
440 gr di farina per pasta Senzaltro
4 uova intere
120 gr di albumi (circa 3)

Per il ripieno:

325 gr di salmone
170 gr di patate
75 ml di vino bianco
Mezzo limone
Acqua q.b.
Sale q.b.
Prezzemolo q.b.

Per condire:
150 gr di burro
Scorza di 3 limoni

PROCEDIMENTO

Per realizzare i ravioli al salmone con burro e scorza di limone preparare la sera prima il ripieno.
Pelare le patate e farle bollire insieme al salmone con vino bianco, acqua e mezzo limone.
Togliere la pelle al salmone e lavorarlo insieme alle patate con una forchetta, sminuzzandoli.
Aggiungere sale e prezzemolo a vostro piacimento.
Lasciare in frigorifero fino al giorno dopo.

Preparare la pasta.
Sulla spianatoia setacciare la farina e disporla a fontana.
Aggiungere le uova e gli albumi uno alla volta e continuando a impastare.
Lavorare l’impasto fino a quando non sarà compatto e lavorabile.
Procedere con la realizzazione dei ravioli stendendo la pasta e riempiendola con il salmone.

Una volta realizzati tutti i ravioli, cuocerli in abbondante acqua bollente.
In un pentolino far sciogliere il burro e grattugiare la scorza di limone così che prenda gusto anche il burro.

Quando la pasta sarà cotta, unirla al burro e scorza di limone.

Servire.

Ravioli al salmone con burro e scorza di limone

Pubblicato da Pasticci tra pentole e fornelli

Ciao, mi presento! Sono Alessia, una ragazza giovane con la passione per la cucina; una passione nata da poco in realtà.. e per questo molte volte combino dei veri e propri pasticci!! Ma le soddisfazioni arrivano anche, soprattutto dalle persone intorno a me. Il mio obbiettivo è quello di ottenere una cucina genuina, semplice ma allo stesso tempo curata in ogni dettaglio, dove tutto ciò che porto in tavola si possa mangiare prima anche con gli occhi! Nel mio blog presenterò anche ricette senza glutine poiché proprio chi mi ha fatto appassionare al mondo della cucina involontariamente conduce una vita gluten free: la mamma!! Spero che le mie ricette vi siano d'aiuto.. Buona lettura. Alessia R.