Plin piemontesi senza glutine

plin piemontesi senza glutine

Buon sabato! E’ iniziato il weekend e io vi propongo questi plin piemontesi senza glutine.. da preparare la domenica in famiglia con l’aiuto di tutti!
Gli ingredienti usati per il ripieno sono molto relativi, nel senso che una volta il ripieno veniva fatto con quello che si aveva in casa avanzato dai pasti precedenti! Io ho tenuto come linea guida la ricetta che mi è stata fornita ad un corso di pasta fresca dove ho imparato a farli ma siete liberi di utilizzare gli ingredienti che più preferite.
vi Ricordo come sempre che per realizzarli senza glutine dovete utilizzare solo ingredienti privi di glutine e che non siano stati contaminati. E ora.. mani in pasta!

INGREDIENTI PER 550 GR DI FARINA

Per la pasta:
550 gr di farina per pasta Senzaltro
5 uova
5 albumi
Farina di riso per spianatoia q.b.

Per il ripieno:
100 gr di carne di vitello
125 gr di salsiccia
125 gr di spinaci sbollentati
1 carota
½ cipolla
1 gambo di sedano
1 rametto di rosmarino
Sale q.b.
Pepe q.b.
Noce moscata q.b.
Olio q.b.
Vino bianco

PROCEDIMENTO

Per preparare i plin consiglio di preparare il ripieno il giorno prima.
Lavare le verdure e tagliarle.
In una pentola far rosolare la carne, aggiungere le verdure e gli aromi; sfumare con il vino bianco e continuare la cottura con acqua o brodo fino a quando la carne non sarà ben cotta.
Lessare gli spinaci e, quando la carne sarà cotta, unirli ad essa.
Frullare fino ad ottenere un composto compatto.
Far riposare in frigo.

Preparare la pasta.
In una ciotola formare la classica fontana con la farina; aggiungere le uova nel centro e gli albumi.
Con una forchetta unire poco a poco la farina alle uova e continuare lavorando con le mani fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. L’impasto non deve essere appiccicoso.

Iniziare a stendere l’impasto e formare i plin piemontesi senza glutine: deve esserci poco ripieno, si formano tipo degli agnolotti piccoli e poi si “schiacciano” le estremità.

Come tutti i tipi di pasta fresca non richiedono tempi lunghi di cottura.

plin piemontesi senza glutine

Preparazioni base, Primi, Senza glutine, Senza latte , , , ,

Informazioni su Pasticci tra pentole e fornelli

Ciao, mi presento! Sono Alessia, una ragazza giovane con la passione per la cucina; una passione nata da poco in realtà.. e per questo molte volte combino dei veri e propri pasticci!! Ma le soddisfazioni arrivano anche, soprattutto dalle persone intorno a me. Il mio obbiettivo è quello di ottenere una cucina genuina, semplice ma allo stesso tempo curata in ogni dettaglio, dove tutto ciò che porto in tavola si possa mangiare prima anche con gli occhi! Nel mio blog presenterò anche ricette senza glutine poiché proprio chi mi ha fatto appassionare al mondo della cucina involontariamente conduce una vita gluten free: la mamma!! Spero che le mie ricette vi siano d'aiuto.. Buona lettura. Alessia R.

Precedente Torta soffice al mascarpone e cioccolato senza glutine e lattosio Successivo Mug cake al cacao senza glutine e latte