Crema di cavolfiore viola con ricotta, arachidi e pomodorini senza glutine

crema di cavolfiore viola con ricotta arachidi e pomodorini senza glutine

Questo piatto è assolutamente uno degli esperimenti più azzardati che ho fatto.. Sono arrivata a casa una sera, ho aperto il frigo e avevo ben pochi ingredienti dentro così, poco fiduciosa, mi sono messa all’opera e devo dire che il risultato è stato molto soddisfacente! Così ho pensato che, in versione più piccola, potrebbe essere una bella idea per un antipasto del cenone di Capodanno! Vediamo come fare.

INGREDIENTI PER DUE PERSONE

300 gr di cavolfiore viola
150 gr di ricotta
50 gr di arachidi pelate
2 cucchiai d’olio d’oliva
Pomodorini q.b.
Sale q.b.

PROCEDIMENTO

Per preparare la crema di cavolfiore viola con ricotta, arachidi e pomodorini senza glutine iniziare pulendo il cavolfiore viola e tagliarlo a pezzetti.
Frullarlo e ridurlo in crema da crudo aggiungendo i due cucchiai di olio d’oliva e il sale a piacere.
Trasferire la crema cruda in un pentolino e far cuocere a fiamma bassa per 10/15 minuti mescolando di tanto in tanto.

Intanto sgusciare le arachidi e tritarle finemente.

In una ciotola lavorare la ricotta con una forchetta, unire le arachidi e aggiungere un pizzico di sale.

Lavare e tagliare i pomodorini in quattro parti.

Impiattare la crema di cavolfiore viola con ricotta, arachidi e pomodorini a piacere: il piatto si può servire unendo tutti gli ingredienti o lasciandoli divisi come ho fatto io, unificandoli poi al momento dell’assaggio.

Crema di cavolfiore viola con ricotta, arachidi e pomodorini senza glutine

Crema di cavolfiore viola con ricotta, arachidi e pomodorini senza glutine

Antipasti, Senza burro, Senza glutine, Senza lievito, Vegano/Vegetariano

Informazioni su Pasticci tra pentole e fornelli

Ciao, mi presento! Sono Alessia, una ragazza giovane con la passione per la cucina; una passione nata da poco in realtà.. e per questo molte volte combino dei veri e propri pasticci!! Ma le soddisfazioni arrivano anche, soprattutto dalle persone intorno a me. Il mio obbiettivo è quello di ottenere una cucina genuina, semplice ma allo stesso tempo curata in ogni dettaglio, dove tutto ciò che porto in tavola si possa mangiare prima anche con gli occhi! Nel mio blog presenterò anche ricette senza glutine poiché proprio chi mi ha fatto appassionare al mondo della cucina involontariamente conduce una vita gluten free: la mamma!! Spero che le mie ricette vi siano d'aiuto.. Buona lettura. Alessia R.

Precedente Biscotti alla cannella senza glutine Successivo Ravioli al salmone con burro e scorza di limone senza glutine