Crea sito

Gnocchi di Patate Viola

No votes yet.
Please wait...

Gli GNOCCHI di PATATE VIOLA sono un’alternativa colorata e gustosa ai classici GNOCCHI di PATATE.
In molti pensano sia difficile preparare gli GNOCCHI in casa, ma bastano solo dei semplici accorgimenti per avere degli gnocchi soffici, che si sciolgono in bocca!

Trovi tanti Primi Piatti facili e veloci cliccando QUI.

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

Seguimi anche su INSTAGRAM basta cliccare su SEGUI! Ti aspetto!

Diventa fan della mia pagina facebook Pasticcionaperpassione, lasciando il tuo “Mi piace”QUI per non perdere nessuna mia ricetta!!

GNOCCHI DI PATATE VIOLA 2
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 Persone:

  • 1 kgPatate viola
  • 1Uova
  • 300 gFarina
  • q.b.Sale
  • 50 gBurro
  • q.b.Salvia

Preparazione

  1. Per preparare gli Gnocchi di Patate Viola iniziate dalle patate. Lavate le patate per eliminare eventuali tracce di terra, e ponetele in una pentola dai bordi alti e ricopritele di acqua fredda.

    Portate a bollore e fate cuocere per 40 minuti circa. Per verificare se sono cotte fate la prova della forchetta: se riuscite ad infilate i rebbi della forchetta nel cuore della patata senza resistenza allora sono pronte.

    Scolate le patate e pelatele quando ancora sono calde. Schiacciate le patate da calde direttamente sulla spinatoia o sul piano di lavoro. Unite la farina, e fate un buco al centro il cui versate l’uovo leggeremente sbattuto e una presa di sale.

    Iniziate ad impastare con le mani fino ad ottenere un panette liscio ed omogeneo. Lavorate poco l’impasto per evitare di ottenere degli gnocchi duri.

    Dividete l’impasto in piccole porzioni e lavoratelo con le dita fino ad ottenere dei filoncini del dimetro di 2 cm circa. Se dovessero attaccarsi al piano di lavoro aiutatevi con un pò di farina, ma non troppo. Vi suggerisco di usare della semola rimacinata per questo passaggio.

    Tagliate i filoncini a tocchetti di circa 2 cm e formate gli gnocchi. Passate ogni tocchetto sul tira gnocchi o se non ce l’avete vi basterà passare ogni tocchetto su per i rebbi di una forchetta e schiacciarli al centro con il pollice.

    Man mano che fate gli gnocchi metteteli su un vassoio coperto da un canovaccio leggermente infarinato con la semola e distanziateli tra di loro per evitare che si attacchino.

    Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua salata.

    Nel frattempo sciogliete in una padella il burro con la salvia.

    Non appena gli gnocchi verranno a galla scolateli e versateli nella padella col burro.

    Fate insaporire e servite a piacere con delle sscaglie di grana. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
No votes yet.
Please wait...

Pubblicato da pasticcionaperpassione

Pasticciona per passione nasce con l'intento di condividere con voi ricette facili e semplici alla portare di tutte le pasticcione come me ai fornelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.