Crea sito

Castagnole alla Ricotta

No votes yet.
Please wait...

Le Castagnole alla Ricotta sono dei dolcetti golosissimi da preparare per il Carnevale.
Morbide e soffici, sono velocissime e semplici da preparare in quanto non necessitano di lievitazione, si preparano al momento, e dopo averle fritte, ancora calde, vanno tuffate nello zucchero semolato per renderle ancora più golose.
Una tira l’altra, allora cosa aspettate a prepararle insieme a me?

Prova anche le CHIACCHIERE DI CARNEVALE cliccando QUI.

Trovate tante altre idee di DOLCI DI CARNEVALE cliccando QUI.

Sei su PINTEREST? Allora seguimi anche lì, avrai una visione d’insieme di tutte le mie ricette!

Seguimi anche su INSTAGRAM basta cliccare su SEGUI! Ti aspetto!

Diventa fan della mia pagina facebook Pasticcionaperpassione, lasciando il tuo “Mi piace”QUI per non perdere nessuna mia ricetta!!

castagnole alla ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni30 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 30 Castagnole:

  • 250 gFarina 00
  • 125 gRicotta vaccina
  • 2Uova medie
  • 70 gZucchero
  • Mezzo bicchierinoLimoncello
  • 1Scorza di limone grattugiata
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Olio di semi di arachide per friggere
  • q.b.Zucchero semolato o a velo per decorare

Preparazione

  1. In una ciotola lavorate con una frusta a mano le uova con la ricotta ben sgocciolata. Aggiungete la buccia di limone grattugiata e mescolate.

    Aggiungete lo zucchero ed il limoncello, mescolate e a più riprese aggiungete la farina ed il lievito setacciati. Si formerà un impasto morbido ed appiccicoso, ma è così che dovrà essere.

    Portate a temperatura l’olio di semi di arachidi in una pentola dai bordi alti e poi con le mani leggermente infarinate formate delle palline di circa 15g l’una e tuffatele nell’olio. Friggete 4-5 castagnole alla volta.

    Mi raccomando l’olio non deve essere troppo caldo altrimenti le Castagnole tendono a bruciarsi e rimarranno crude.

    Quando saranno ben dorate scolatele e adagiatele su un vassoio con carta assorbente.

    Ancora calde, passate le Castagnole alla ricotta nello zucchero semolato e servitele!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
No votes yet.
Please wait...

Pubblicato da pasticcionaperpassione

Pasticciona per passione nasce con l'intento di condividere con voi ricette facili e semplici alla portare di tutte le pasticcione come me ai fornelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.