Torta all’arancia… il primo dolce dei miei ricordi

Nella mia breve presentazione “Ingegnere o creativo“, vi ho parlato della torta all’arancia, la prima dei miei ricordi in cucina, ora sono tanti che non la preparo più, ma mi piacerebbe condividere con voi questo bel ricordo.

Non contenendo lievito o basi montate il dolce è molto compatto e si presenta con una consistenza simile al castagnaccio.

INGREDIENTI:

  • 2000 gr di farina 00;
  • 100 gr di burro;
  • 100 gr di zucchero;
  • 2 uova medie;
  • 2 arance non trattate;
  • una bustina di vanillina;
  • burro e farina per ungere la teglia.

PREPARAZIONE:

Far fondere il burro nel microonde.

Versare lo zucchero e le uova in una terrina e montare leggermente con una frusta a mano, unire il burro fuso leggermente intiepidito, e la buccia grattugiata delle due arance, amalgamare bene gli ingredienti.

Aggiungere poco alla volta la farina alternandola al succo filtrato delle due arance, unire la vanillina ed amalgamare tutti gli ingredienti.

Imburrare ed infarinare una tortiera da 26 cm, versare il composto.

Cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti.

Far raffreddare e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.