L’uovo della vita (pan di spagna con namelaka al cioccolato fondente e bagna Baileys)

Ogni vita si sa nasce da un uovo … quindi per un compleanno mi sembrava un’idea originale fare una torta sovrastata da un uovo sorpresa… Per rispettare un classico l’uovo non poteva che essere al cioccolato, così come la Namelaka con cui l’ho farcita, questa volta trattandosi di una torta per adulti ho scelto una bagna al Baileys chocolat. Vi sfido a provarla… è deliziosa e cremosissima

IMG_1972 L'uovo della vita (pan di spagna con namelaka al cioccolato fondente e bagna Baileys)
  • DifficoltàMedio
  • Porzioni10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la torta

Per la bagna al Baileys

  • 250 mlAcqua
  • 100 gZucchero
  • 50 mlBaileys Chocolat

Preparazione

Tagliare l’uovo

  1. Per prima cosa tagliate l’uovo della dimensione che preferite in base alla torta. Per tagliarlo utilizzate un bisturi caldo, potete scaldarlo con una fiamma oppure con dell’acqua bollente. Spezzettate grossolanamente la parte rimanente, vi servirà poi per decorare il bordo della torta

Preparare la bagna al Baileys chocolat

  1. Versare in un pentolino dal fondo spesso l’acqua e lo zucchero, cuocere a fuoco medio finchè lo zucchero non si sarà completamente sciolto, spegnere il fuoco. Quando la bagna si sarà intiepidita aggiungere il Baileys.

Assemblare l’uovo della vita

  1. IMG_1959 L'uovo della vita (pan di spagna con namelaka al cioccolato fondente e bagna Baileys)

    Tagliare il Pan di Spagna in 3 dischi, appoggiarne uno su un vassoio, bagnarlo con la bagna al Baileys, versare 1/4 della Namelaka e livellare, coprire con un altro disco di pan di spagna, bagnare con la bagna al Baileys, versare 1/4 della crema livellare. Coprire con l’ultimo disco.  

  2. IMG_1968 L'uovo della vita (pan di spagna con namelaka al cioccolato fondente e bagna Baileys)

    Stuccare i 3 dischi con la Namelaka rimasta, decorare il bordo esterno con dei pezzetti di uovo rotti. Decorare la parte superiore del dolce con l’uso di una sac a poche e posizionare l’uovo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Emoticoncake al mascarpone e limoncello Successivo Festa a tema piscina

Un commento su “L’uovo della vita (pan di spagna con namelaka al cioccolato fondente e bagna Baileys)

  1. Qualche consiglio per l’abbinamento.

    La ricetta è sfiziosa, deliziosa, cremosissima.

    Ma se la sua preparazione è di media difficoltà altrettanto non si può dire dell’abbinamento.

    Il cioccolato è da sempre croce e delizia per i sommelier, per via della sua intensità e persistenza. Abbiamo inoltre la presenza del Baileys (crema al whiskey) con la sua nota alcolica a complicare le cose.

    Trattandosi di una torta per “adulti” possiamo giocare sulla componente alcolica del Baileys ed abbinare, perché no, proprio un whiskey.

    E così esattamente come “ogni vita si sa nasce da un uovo” sarà lo “spirito” a donare vitalità a quel’uovo.

    Ma quale acquavite (aqua vitae = acqua di vita) scegliere? Ideale potrebbe essere mantenere la territorialità del Baileys e scegliere un Irish Whiskey. Più fruttato di un Single Malt Scozzese risulta più indicato per un dolce così cremoso.

    I più curiosi potranno provare “Yellow Spot 12yo” di Mitchel & Son, un tipico whiskey irlandese che viene però invecchiato anche in botti di Malaga risultando così particolarmente morbido e con delle note dolci di miele. Ideale per accompagnare la dolcezza della torta.

    Per chi non fosse un amante dei distillati l’alternativa può essere un vino fortificato. Un Marsala Riserva Superiore Semisecco è dotato di quel tanto di dolcezza e di quella viva freschezza per supportare il nostro Uovo.

    Infine, se preferite orientarvi sul vino cercatevi un buon passito rosso. Ad esempio il Sagrantino Montefalco Passito.

    Per commenti o consigli contattatemi pure:
    giacomo.merlotti@gmail.com

Lascia un commento