Crema di caffé in bottiglia

La crema di caffé in bottiglia un tormentone su Facebook e non solo, credo che non esista food blogger o appassionata di dolci che non ne abbia sentito parlare.

Non sono particolarmente amante dei tormentoni, quindi evito di buttarmi a capofitto nella moda del momento, che si tratti di un libro o di una ricetta… perciò anche per questa ho voluto aspettare un po’ prima di sperimentarla. Oggi era la giornata giusta perché non avevo molto tempo.

Si tratta di una preparazione molto semplice e veloce, che, con la gioia di mio marito, consente di sporcare poco e niente, visto che vi basta una tazzina da caffé ed una bottiglia di vetro da un litro.

crema-di-caffè-anteprima-320x427 Crema di caffé in bottiglia

L’importante è che gli ingredienti, siano ben freddi, altrimenti la panna non si monta; per renderla più gustosa ho scelto la versione con aggiunta di Nutella.

INGREDIENTI:

  • 250 ml di panna fresca;crema-di-caffè-in-bottiglia-4-e1511816225959-150x150 Crema di caffé in bottiglia
  • 4 cucchiaini di zucchero a velo;
  • 2 tazzine di caffè espresso;
  • 1 cucchiaino di Nutella;
  • Nutella per decorare il bicchierino e zuccherini, facoltativi.

PREPARAZIONE:

crema-di-caffè-in-bottiglia-5-e1511816329650-150x150 Crema di caffé in bottiglia crema-di-caffè-in-bottiglia-1-e1511816348479-150x150 Crema di caffé in bottigliacrema-di-caffè-in-bottiglia-3-e1511816387390-150x150 Crema di caffé in bottigliaSe volete una presentazione whow per un dolce molto semplice, “sporcate” il bordo del bicchiere di Nutella e fatevi aderire le palline di zucchero. Versare il caffè, la Nutella e lo zucchero a velo nella bottiglia ed amalgamarli.

crema-di-caffè-in-bottiglia-2-e1511816647347-150x150 Crema di caffé in bottiglia

Aggiungere la panna ed agitare per circa 4 minuti, state attenti a non agitare troppo, altrimenti si smonta.

Versare la crema di caffé nei bicchierini e servire.

CONSIGLI:

  • Potete conservare la crema di caffé in bottiglia in freezer già suddivisa in monoporzioni e consumarla dopo averla fatta sciogliere a temperatura ambiente per qualche minute.
  • Potete conservarla in frigorifero, se il composto diventerà più liquido, rispetto a quello appena fatto, baste avere l’accortezza di agitare nuovamente la bottiglia prima di servirla.

pin_it_button Crema di caffé in bottiglia
Precedente Sfumature di sottobosco alle more lamponi crema di mascarpone e fragole Successivo Il mio primo compleanno

Lascia un commento