Cheesecake con ricotta e gelé di lamponi

Ho sempre pensato che la cheesecake fosse americana, poi ho scoperto che affonda le proprie radici addirittura nell’ottavo secolo avanti cristo, quando nell’isola di Delos, in Grecia, agli atleti olimpici veniva servita una torta a base di formaggio di pecora e miele.

La letteratura classica cita in diversi casi l’arte di fare dolci a base di formaggio, la ritroviamo difatti sia in Callimaco che in Catone il censore, ma la versione a cui siamo abituati la dobbiamo a James L. Kraft, che nel tentativo di ricreare il formaggio francese Neufchatel, ha inventato un formaggio fresco spalmabile, a cui ha dato il nome della propria città… Philadelphia.

Alla fine del 1800 inizia quindi a diffondersi la versione moderna della cheesecake, che ritroviamo un po’ in tutto il mondo con infinite varianti sia a freddo che cotta in forno.

Personalmente preferisco la versione senza cottura con una base di biscotti sbriciolati e burro, ed una crema alla ricotta oppure mascarpone con zucchero e panna, completata con frutta fresca o con una copertura di gelatina alla frutta.

cheesecake-lamponi-pf Cheesecake con ricotta e gelé di lamponi

INGREDIENTI

Per il fondo di biscotti:
  • 250 gr di biscotti secchi;
  • 125 gr di burro.
Per la Crema:
  • 500 gr di ricotta;
  • 150 gr di zucchero;
  • 400 ml di panna da montare;
  • 3 cucchiai di succo di limone;
  • 6 fogli di gelatina;
  • 3 cucchiai di vino bianco.
Per la gelé di lamponi:
  • 200 gr di lamponi;
  • 80 gr di zucchero a velo;
  • 6 gr di gelatina in fogli.
Per la decorazione:
  • 50 gr di lamponi;
  • riccioli di cioccolato bianco (facoltativi).

PREPARAZIONE:

Per  il fondo

cheesecake-ricotta-e-lamponi-2-e1497906374920 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponi

Sciogliere il burro nel microonde e farlo raffreddare a temperatura ambiente, nel frattempo versare i biscotti in un robot da cucina e ridurli in polvere. Versare i biscotti in una ciotola con il burro ed amalgamare bene.

 

cheesecake-ricotta-e-lamponi-3 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponicheesecake-ricotta-e-lamponi-4 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponiVersare il composto in uno stampo  rotondo da 24 cm di diametro e schiacciare il composto con il dorso di un cucchiaio fino ad ottenere una base compatta.

Mettere in frigo per almeno un’ora, nel frattempo preparare la crema.

Per la crema:

cheesecake-ricotta-e-lamponi-5 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponicheesecake-ricotta-e-lamponi-6 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponicheesecake-ricotta-e-lamponi-7 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponiMescolare la ricotta con lo zucchero ed il succo di limone in una capiente ciotola.  cheesecake-ricotta-e-lamponi-8 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponi

Riscaldare il vino bianco (potete farlo anche nel microonde) e sciogliervi la gelatina (precedentemente ammollata in acqua fredda, assicuratevi che sia ben ammorbidita o farà fatica a sciogliersi). Aggiungere la gelatina al composto di ricotta e zucchero.

cheesecake-ricotta-e-lamponi-9 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponiMontare la panna (deve essere semi-montata perché amalgamandola alla ricotta continuerete a montare) ed aggiungerla alla ricotta facendo attenzione a non smontarla, unire poi la gelatina e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettere la cheesecake in frigorifero a rassodare almeno 2 ore.

Per la gelé ai lamponi:

cheesecake-ricotta-e-lamponi-10 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponicheesecake-ricotta-e-lamponi-11 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponicheesecake-ricotta-e-lamponi-13 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponiFrullare i lamponi con lo zucchero a velo, scaldare il composto sul fuoco ed unire la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda.

cheesecake-ricotta-e-lamponi-15 Cheesecake con ricotta e gelé di lamponiFar raffreddare la gelé, quando sarà a temperatura ambiente versarla sulla base di ricotta e panna, far rassodare per un’ora, decorare con i lamponi freschi ed il cioccolato bianco, togliere l’anello e servire.

 

 

CONSIGLI:

Per questo dolce vi consiglio l’abbinamento con un Moscato d’Asti

 

pin_it_button Cheesecake con ricotta e gelé di lamponi
Precedente Ikigai ai due cioccolati con base di biscotti Successivo Abbinamenti: il giusto bicchiere per ogni dolce per valorizzarlo

Lascia un commento