Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)

Quando mi metto in cucina mi trovo spesso a preparare un dolce tipicamente americano, dopo i brownies, i cookies e la red velvet non poteva mancare la regina della tradizione americana l’Apple Pie. Il primo pensiero va a Nonna Papera, che preparava il dolce per i suoi nipotini e lo metteva a raffreddare sulla finestra, il secondo ad American Pie… un po’ meno invitante in tema di dolci, ma sicuramente ricordo indelebile della mia generazione. La ricetta è piuttosto semplice, il guscio ha un gusto delicato, quasi neutro, ma appena si affonda il coltello per ottenere la prima fetta nell’aria si sprigiona l’intenso profumo delle mele e delle spezie.

Apple-pie-6 Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8-10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il guscio

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBurro (freddo)
  • 50 gZucchero
  • 50 gAcqua
  • 1 pizzicoSale fino

per il ripieno

  • 800 gMele Fuji (potete sostituirle con le Grannie Smith)
  • 120 gZucchero di canna
  • 1limone (solo succo)
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1 pizzicoVaniglia
  • 1 cucchiainoAmido di mais (maizena)
  • 20 gBurro

Assemblare il dolce

  • 1uovo

Preparazione

Preparare il guscio

  1. VVLI0488 Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)

    Versare nel boccale la farina, il burro, lo zucchero ed un pizzico di sale, azionare per 30 sec a vel 4, fino ad ottenere delle briciole. Unire l’acqua e lavorare 15 sec a vel 6. Formare un panetto e far riposare in frigorifero per 30 minuti

Preparare il ripieno

  1. Apple-pie-3 Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)

    Mentre l’impasto riposa. Lavare e sbucciare le mele, tagliare delle fettine molto sottili e dei dadini; irrorare le mele con il succo di limone filtrato. Aggiungere la cannella, la noce moscata, la vaniglia, lo zucchero di canna e la maizena, mescolare bene in modo da far insaporire bene le mele e metterle da parte.

Assemblare il dolce

  1. LIDS0770 Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)

    Preriscaldare il forno a 180° (statico), imburrare ed infarinare una tortiera da 24 cm. Togliere il panetto dal frigorifero, e dividerlo in due parti (2/3 e 1/3), prendere la parte più grande e con il mattarello stendere un disco, foderare la parte inferiore ed i bordi della tortiera. Bucherellare il fondo con l’aiuto di una forchetta, a questo punto riempire in modo uniforme il guscio dell’apple pie con le mele. Per evitare che il ripieno sia troppo umido scolare le mele dal liquido che si è formato mentre ìnsaporivano. Creare la caratteristica cupola al centro della torta, aggiungere il burro a fiocchetti ed eventualemente un cucchiaio di zucchero di canna. Stendere l’altro disco di pasta e ricoprire il ripieno di mele, far aderire bene i bordi e rifilarli.

  2. Apple-pie-2 Apple pie (Pasta brisé ripiena di mele)

    Con una forchetta sigillare bene i bordi, creare un foro centrale (io l’ho fatto a forma di mela) per far uscire il vapore durante la cottura. Spennellare la superficie con l’uovo leggermente sbattuto, stendere i ritagli di pasta e ricavare delle foglie che serviranno per decorare il bordo (se volete dare un tocco di colore potrete aggiungere un po’ di colorante verde prima di stendere l’impasto e ricavare le foglie). Spennellare anche le foglie con il tuorlo ed infornare per 40 minuti.

Note

Se volete gustare l’apple pie al meglio, servitela tiepida con del gelato alla vaniglia oppure con un po’ di panna montata, magari aromatizzata alla cannella.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Stelle filanti e coriandoli (chiacchiere colorate) Successivo Torta della nonna con crema di limone (ricetta Bimby)

Lascia un commento