Spaghetti di pasta fresca con scampi

Gli spaghetti di pasta fresca preparati con gli scampi, è un primo delizioso, perfetto per il Natale! Elegante e raffinato, è l’ideale per la tavola della vigilia e per il cenone di Capodanno. Talmente saporiti, sono perfetti per accontentare i palati più esigenti, in più, la ricetta è davvero semplice e facile. Si tratta di un primo di pesce, preparato con spaghetti di pasta fresca e con scampi lasciati interi. Per fare gli spaghetti potete scegliere gli scampi freschi, ma se non riuscite a trovarli potete usare anche quelli surgelati. Inoltre, se amate un sugo più corposo potete decidere di sgusciarne una metà.

Qui altri primi piatti perfetti da fare nelle feste natalizie!

spaghetti con scampi
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Spaghetti di pasta fresca con scampi: primo della vigilia

Ingredienti

180 g spaghetti (di pasta fresca)
8 scampi
300 g pomodorini ciliegino
1 spicchio aglio
1 peperoncino
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 ciuffo prezzemolo

Per il fumetto di pesce

10 g porro
1 carota
1 costa sedano
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. sale
2 pomodorini

Come fare gli spaghetti di pasta fresca con scampi

Innanzitutto, lavate gli scampi sotto l’acqua corrente, poi praticate un taglio lungo la cartilagine del ventre e un taglio lungo il dorso. Di seguito, eliminate il filo nero e recuperate qualche chela o zampetta per il fumetto di pesce.

Preparate ora il fumetto di pesce, in un pentolino fate rosolare il porro, la carota e il sedano. Successivamente unite le chele o le zampette, fatele insaporire per qualche minuto e poi sfumate con il vino. Quando il vino evapora aggiungete i pomodorini tagliati in spicchi, il sale e due bicchieri d’acqua. A questo punto, coprite e fate cuocere per 15, 20 minuti.

Preparazione del sugo di scampi e come cuocere gli spaghetti di pasta fresca

Nel frattempo, portate la pentola con l’acqua sul fuoco e preparate il sugo di scampi. In una padella, mettete l’olio, il peperoncino e alcuni gambi di prezzemolo, fate soffriggere leggermente.

Di seguito, unite gli scampi dunque, fateli rosolare mescolando e schiacciando delicatamente le teste, per far rilasciare il loro sapore, dopodiché, sfumate con il vino.

Appena il vino evapora, unite i pomodori, pochissimo sale, coprite e fate cuocere. Intanto, filtrate il fumetto di pesce e tenetelo da parte.

Quando la pentola bolle, calate gli spaghetti di pasta fresca e dal momento che vengono a galla, fateli cuocere per un solo minuto. Successivamente, prima di scolare gli spaghetti, prelevate dal sugo gli scampi e teneteli da parte. Quindi, scolate la pasta direttamente nei pomodori, amalgamate e poi versate metà del fumetto, tenendone un po’ da parte per il condimento finale. Cuocete qualche minuto saltando la pasta con l’acqua di cottura, infine, aggiungete il prezzemolo tritato.

spaghetti di pasta fresca cottura

Ora non resta che preparare i piatti, aggiungendo un po’ di fumetto in superficie e due, tre scampi. Infine, servite e non mi resta che augurarvi buon appetito!

I consigli di Imma

Consiglio di preparare gli spaghetti di pasta fresca il giorno prima. Potete comunque sostituirli con spaghetti, linguine o paccheri.

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare… Se volete, potete create con me i vostri Pasticci e Delixie. A presto con una nuova ricetta! 😉

Seguitemi anche alle pagine FacebookInstagram e non dimenticarti d’iscriverti al canale Telegram, per ricevere una nuova ricetta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *