Pasta di pistacchio fatta in casa

La pasta di pistacchio è una ricetta base utile alla preparazione di tanti prodotti di pasticceria. Farla in casa è davvero semplice, basta munirsi di un mixer e di tanta pazienza! Si tratta di una pasta composta da un unico ingrediente; i pistacchi e, una volta pronta è possibile realizzare tantissime preparazioni… È la base per ottenere una buonissima crema spalmabile, oppure aromatizzare creme pasticcere, pasta frolla oppure gelati. Con essa, possiamo anche farcire crostate, biscotti o pan brioche!

Scopri altre preparazione di base per la realizzazione di dolci e dessert!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Minuto
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1 barattolo da 150 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Pasta di pistacchio la ricetta per farla in casa

Come detto prima, per fare la pasta di pistacchio, bisogna armarsi innanzitutto di tanta pazienza! Per ottenere una perfetta base al pistacchio per i nostri dolci, i pistacchi per prima cosa si devono tostare, sia in padella che in forno. Di seguito si fanno raffreddare e poi si tritano con un mixer, ma questo passaggio va fatto con calma e con ripetuti riposi. I pistacchi non devono assolutamente surriscaldarsi, una volta che comincia a raggrupparsi e diventare pasta, possiamo aumentare la velocità. Ma, stando comunque attenti a fermarci dopo pochi secondi, in questo modo avremo una pasta perfetta. Dunque, non resta che metterci all’opera e preparare la pasta di pistacchi in pochi passaggi.

Ingredienti

150 g pistacchi non salati
290,50 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 290,50 (Kcal)
  • Carboidrati 13,72 (g) di cui Zuccheri 3,76 (g)
  • Proteine 10,21 (g)
  • Grassi 23,72 (g) di cui saturi 2,94 (g)di cui insaturi 19,62 (g)
  • Fibre 5,00 (g)
  • Sodio 3,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare la pasta di pistacchio in casa

Per preparare la pasta di pistacchio, bisogna partire dalla tostatura dei pistacchi.

Mettete tutti i pistacchi in padella e fateli tostare per 10 minuti. Successivamente fateli raffreddare,

dopodiché, inseriteli in un mixer.

Di seguito, cominciate a tritare a intermittenza, usando il tasto pulse.

Tritate fino a ridurre in polvere,

fermandovi di tanto in tanto

e spingendolo con una spatola verso le lame.

A un certo punto, i pistacchi cominceranno a diventare una crema.

A questo punto potete aumentare la velocità al massimo per pochi secondi, facendo sempre delle pause fino a alla consistenza cremosa. Ora la pasta di pistacchio è pronta, non resta che invasarla in un barattolino e metterla in dispensa.

Imma consiglia

Potete tostare i pistacchi in forno, dopo averli disposti in una teglia, inseriteli in forno caldo a 170°. Fateli tostare per 10 minuti, scuotendo la teglia di tanti in tanto.

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare… Se volete, potete create con me i vostri Pasticci e Delixie. A presto con una nuova ricetta! 😉

Seguitemi anche alle pagine Facebook Instagram 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.