Brioche stella di Natale al cioccolato

Bella da vedere, ma soprattutto soffice e golosa la brioche stella di Natale, è un’idea stupenda per la colazione delle feste! Fatta da tanti cornetti e da una rosa al centro, regala un bellissimo effetto scenico. Si tratta di un semplice impasto di pasta brioche farcito con crema spalmabile al cioccolato e, assemblato nello stampo a stella. Oltre a essere bella da vedere è molto golosa, sicuramente sarà un bel regalo, se la porterete in tavola proprio la mattina di Natale!

La ricetta è semplice, fatta da ingredienti genuini e di sicuro già disponibili in dispensa. Una bella idea da preparare e offrire anche ad amici e parenti, che potranno staccare il loro cornetto e gustarlo con un caffè…

Vi lascio qui altre idee golose da fare per colazione

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni9 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Brioche stella di Natale al cioccolato

Siete pronti a vedere quant’è facile la brioche stella di Natale? In mancanza della planetaria, potete impastare anche a mano, tanto non è difficile. Quindi, seguitemi e mettete con me le mani in pasta…

Ingredienti brioche

400 g farina 00 (per brioche)
165 g latte
3 bacche cardamomo
1 uova
60 g zucchero
60 g burro
5 g lievito di birra secco (oppure 15 di quello fresco)
1 cucchiaio zucchero a velo
1 pizzico sale

Ingredienti farcitura

85 g crema di nocciole

Per decorare

q.b. latte
q.b. zucchero di canna
317,30 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 317,30 (Kcal)
  • Carboidrati 43,89 (g) di cui Zuccheri 12,29 (g)
  • Proteine 8,00 (g)
  • Grassi 13,05 (g) di cui saturi 4,34 (g)di cui insaturi 2,55 (g)
  • Fibre 1,82 (g)
  • Sodio 54,20 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 89 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Brioche stella di Natale: procedimento

Innanzitutto, tirate fuori il burro dal frigo, poi risaldate il latte con le bacche di cardamomo, (senza raggiungere il bollore), dopodiché, lasciate in infusione per 15 minuti. Intanto, preparate i restanti ingredienti.

Nella ciotola della planetaria, inserite tutti gli ingredienti dell’impasto, tranne il burro e il sale.

Di seguito, lavorate con il gancio a uncino per 3 minuti, fino ad avere un panetto sodo.

Successivamente, unite un pezzo alla volta di burro, non aggiungete altro prima che il precedente si sia assorbito. Prima dell’ultimo pezzo di burro, aggiungete anche il sale.

Dopo che avrete inserito l’ultimo pezzo di burro, lavorate ancora qualche minuto a velocità media. L’impasto deve presentarsi liscio elastico e che non si spezza.

Poi arrotondate e lasciate lievitare fino al raddoppio, almeno tre ore.

Al raddoppio avvenuto, sgonfiate il panetto e fate un giro di pieghe.

Successivamente, dividete in due parti uguali,

dopodiché, stendeteli con il mattarello in due rettangoli uguali.

Forma e cottura della brioche stella di Natale

A questo punto, farcite con tre, quattro cucchiai di cioccolato e poi coprite con l’altro rettangolo. Sistemate i due pezzi, facendoli combaciare bene, dopodiché, con le mani tirate per avere un rettangolo ben definito di circa 30 cm.

Di seguito, tagliatelo a metà e poi dividetelo in rettangoli di 12 cm di base. Poi, ottenete da ogni rettangolo due triangoli. Successivamente, al centro della base del triangolo fate un taglietto di 2 cm, poi arrotolate partendo dal lato largo fino alla punta, per formare il cornetto, ne dovrete ottenere 8. Mentre li arrotolate, cercate di tirare per il lungo la pasta.

Man mano, che li formate sistemateli nello stampo a stella, con la chiusura sotto. Successivamente, con le strisce che avanzano ricavate la rosa da mettere al centro, invece con i ritagli, fate delle strisce di pasta di 2 cm e sistematele tra i cornetti. A questo punto, coprite con pellicola e fate raddoppiare di nuovo, ci vorranno almeno due, tre ore.

Al raddoppio, accendete il forno a 170°, poi spennellate la superficie con poco latte e cospargete con zucchero di canna.

Infornate e cuocete per 30-35 minuti,

oppure fino a doratura, infine, sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

Imma consiglia

Potete farcire la brioche stella di Natale come più preferite anche con crema o marmellata. Inoltre, se non trovate il cardamomo o non lo preferite, potete sostituirlo con la vaniglia o la cannella, oppure con buccia di limone, arancia o clementina…

Potete cuocere la brioche di Natale anche sul gas con il fornetto Estense, come ho fatto io. Posizionate la base sul fornello medio, poi aggiungete la piastra in ghisa, il suo spargifiamma, il trespolo e la teglia in dotazione. Successivamente, accendete la fiamma e riscaldate per 15 minuti. Quando la temperatura raggiunge i 200°, infornate la brioche sistemata su una teglia, cuocete con la fiamma alta per 35 minuti.

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare… Se volete, potete create con me i vostri Pasticci e Delixie. A presto con una nuova ricetta! 😉

Seguitemi anche alle pagine Facebook Instagram 

brioche stella di natale
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *