Baccalà con carciofi secondo piatto di mare e terra

Il baccalà con i carciofi è un secondo piatto di mare abbinato alla terra molto saporito e sfizioso. Un abbinamento azzeccato dal gusto delizioso e abbastanza particolare. Il baccalà essendo un pesce semplice da preparare e molto saporito, si abbina facilmente con qualsiasi tipo di verdura. Questa è una ricetta semplice, facile e con cottura veloce, infatti in meno di mezz’ora il piatto è pronto per essere servito. Il baccalà è un tipo di pesce molto versatile dal sapore abbastanza delicato ed è, facile portarlo in tavola poiché si prepara in tanti modi, non solo con pomodori e olive!

baccalà con carciofi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Baccalà con carciofi secondo piatto di mare e terra: ricetta facilissima

La ricetta che vedremo tra un po’ del baccalà con carciofi il secondo piatto di mare e terra, è facilissima e si prepara in due fasi. Dapprima prepareremo i carciofi, poi aggiungeremo i filetti di baccalà che necessitano di pochi minuti di cottura. Dunque oltre che gustoso questo secondo piatto è anche sbrigativo e perfetto quando si ha poco tempo a disposizione. A questo punto, non resta che allacciare il grembiule e provare a fare questa versione del baccalà. Inoltre, ricordo di restare aggiornati anche sulle pagine Facebook e Instagram!

Ingredienti

300 g baccalà
2 carciofi
1 spicchio aglio
sale (poco)
1 ciuffo prezzemolo
q.b. pepe
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
582,84 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 582,84 (Kcal)
  • Carboidrati 6,70 (g) di cui Zuccheri 0,52 (g)
  • Proteine 95,52 (g)
  • Grassi 17,70 (g) di cui saturi 2,73 (g)di cui insaturi 1,81 (g)
  • Fibre 3,04 (g)
  • Sodio 10.729,63 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Ciotola
1 Padella

Preparazione del baccalà con carciofi

Innanzitutto, tenere in ammollo il baccalà fino al momento di cucinarlo. Intanto pulire i carciofi dalle foglie esterne e dure. Successivamente, eliminare anche la punta e l’eventuale barbetta interna.

Tagliarli prima a metà e poi a spicchi sottili, una volta fatto questo, tenerli in acqua e limone per 15-20 minuti.

Trascorso il tempo, scolarli e metterli in una padella con l’olio e l’aglio Far cuocere coperti per circa dieci minuti. Poi aggiungere un bicchiere d’acqua e poco sale, mentre i carciofi continuano la cottura, scolare il baccalà dall’acqua.

Appena i carciofi saranno teneri, aggiungere i pezzi di baccalà, coprire e cuocere per circa 5-10 minuti, rigirandoli a metà cottura

Appena i carciofi saranno teneri, aggiungere i pezzi di baccalà, coprire e cuocere per circa 5-10 minuti, rigirandoli a metà cottura. A cottura ultimata, aggiungere il prezzemolo tritato e il pepe macinato al momento.

baccalà con carciofi

Infine, non resta che preparare i piatti adagiando prima alcuni carciofi sul fondo del piatto, poi sistemare il filetto sopra, completare con un filo d’olio e servire in tavola.

baccalà con carciofi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.