Ciambella alla cannella

Ciambella alla cannella – una profumata e semplice ciambella bianca con cannella, questa Spezia dall’aroma particolare ma buonissimo che io adoro😍 la cucina è invasa dal suo profumo e ogni morso è pura bontà!! È come le famose ciambelle della nonna, morbide che sanno di casa 🥰

La ciambella è morbidissima e soffice😍 è tanfo tanto facile da fare e si prepara davvero in pochissimo tempo, perfetta sia a colazione che per merenda☕

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ciambella alla cannella

4 uova
200 g zucchero
200 ml olio di semi
250 ml latte
400 g farina (Pane pizza dolci Revolution senza glutine )
1 bustina lievito in polvere per dolci senza glutine (Pane Angeli)
q.b. cannella in polvere (tanta quanta ne volete, io ho dato due generose spolverate)

Strumenti

Passaggi

– in una ciotola montate bene le uova con lo zucchero, ottenendo un composto chiaro e spumoso, poi unite a filo l’olio di semi e il latte a continuando a mescolare;
– versate in più riprese la farina ed il lievito amalgamando bene finché non otterrete un composto spumoso liscio ed omogeneo, aggiungete poi tanta cannella e incorporatela bene all’impasto;
– versate l’impasto su uno stampo a ciambella imburrato e infarinato e cuocete a 180 gradi, a forno caldo e statico, per circa 50-55 minuti;
– quando sarà cotta, lievitata e dorata, fate la prova stecchino e poi sfornatela, lasciatela raffreddare bene e toglietela dallo stampo;
– un profumo delizioso invaderà la cucina 😍☕
– se volete potete spolverare la Ciambella alla cannella con dello zucchero a velo per renderlo ancora più buona!
Tagliate a fette e prendete a morsi la semplicità 🥰

La Ciambella si conserva coperta a temperatura ambiente per circa 3-4 giorni!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciecucina

Amo cucinare. E' la mia passione più grande ed è iniziato tutto da quando mi è stata diagnosticata la celiachia. E questa "malattia", ormai diventata la mia cura e il mio stile di vita mi ha aperto la strada verso la cucina, il forno e i fornelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.