Pasta alle 3P, panna, piselli e pancetta!

La Pancetta (come dice il nome, è una parte della pancia del maiale) dolce viene prodotta con carni accuratamente selezionate ed il suo gusto dolce la rende ideale per l’amatriciana, ma non solo, anche per altre ricette come questa che vi proporrò!
La pancetta, grazie al suo sapore forte da un tocco in più a qualsiasi ricetta!
Questa è uno dei prodotti tipici della gastronomia italiana e può essere di diversi tipi: tesa, arrotolata, coppata, steccata, all’aglio di Caderzone e anche affumicata, differenziandosi per forme, dimensioni e modalità di produzione.
In questo salume va incluso il famoso bacon, tipico degli Stati Uniti e poi diffuso in tutto il mondo, che in pratica è una pancetta cotta a vapore, successivamente affumicata.
La pancetta può essere sia dolce che salata: le ricette più famose con il primo tipo di pancetta sono la carbonara e i bucatini all’amatriciana, mentre nel fumè, nel saporitissimo fumè viene utilizzata la pancetta affumicata.
Ma oltre a queste classiche ricette, le varietà di piatti sono infinite, combinando insieme una marea di ingredienti e formando piatti colorati e dal sapore insolito, diverso dal solito!

I Piselli, legumi delicati e dolci, che da molti anni trionfano sulle tavole italiane portando colore e sapore in più, ha delle buone e ottime proprietà nutrizionali, come
Legume dalle buone proprietà nutrizionali perchè hanno una generosa quantità di acqua e anche il contenuto della Vitamina C e di sali minerali come il ferro, il potassio  e il calcio sono piuttosto abbondanti!
I piselli rientrano tra i rimedi anche fitoterapici: le fibre che contengono stimolano l’intestino e perciò sono un buon rimedio contro la stipsi e in più questi legumi vantano
I piselli si differenziano soprattutto in base alla forma: infatti, si distinguono piselli lisci da quelli grinzosi per la diversa composizione che riguarda i carboidrati. La varietà di piselli lisci è costituita in prevalenza da amido, mentre quelli grinzosi sono ricchi di zuccheri solubili ed amido( questi ultimi sono più dolci).

La Panna salata da cucina, incrementa la succulenza e la palatibilità del piatto per i nostri sensi, corregge gli errori di salatura o di speziatura e riesce ad armonizzare i sapori grazie al suo delicato sapore.

Questi 3 alimenti, sono i protagonisti della mia ricetta, Pasta alle 3P con piselli, pancetta e panna da cucina!

Un ottimo pranzo all’insegna del gusto, del sapore forte della pancetta, della dolcezza dei piselli e dalla cremosità della panna che rende il tutto più succulento!

Un piatto veloce, molto facile da preparare ideale per tutti che assomiglia ai tortellini panna, piselli e prosciutto e della nonna che al solo pensiero mi fanno venire l’acquolina in bocca.. è da troppo che non li mangio e mi ricordo che mi riempivo due bei piattoni pieni pieni *-*

Sono sempre stata un’amante della pasta, una vera pastaiola e nemmeno il glutine è riuscito a farmi rinunciare a tutta la bontà della pasta che riesce ogni volta a trasmettermi!
Ci sono veramente quei giorni che ho assolutamente voglia di mangiare un primo, un bel piatto di pasta, ben condito.. e adoro sperimentare sughi e condimenti diversi, cambiando ogni volta qualche ingrediente ma senza mai perdere il gusto!

Anche questa ricetta, ad esempio, ha milioni di varianti e le sto provando mano a mano tutte anche perchè con la panna la maggior parte degli ingredienti sta bene: olive, pomodorini, salmone, speck, prosciutto sia cotto che crudo, piselli, pancetta, funghi, salsiccia, gamberetti, ma anche lo zafferano!
Inoltre alla panna (dato che è gia grassa di suo) si possono aggiungere altri formaggi, come, la provola, la mozzarella, la scamorza, il pecorino e perchè no.. un bel sugo con la panna mantecato al burro o al parmigiano.. una vera delizia che si può permettere anche chi è intollerante al lattosio perchè ora qualsiasi formaggio praticamente è anche senza lattosio! 😛

Non vi aspetta altro che cucinarla, deliziando il vostro palato e il vostro senso gustativo.. non solo il vostro, ma di tutti quelli che mangeranno con voi!

 

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:4-5 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Pasta
  • 1 vasetto Piselli precotti
  • q.b. Pancetta dolce
  • 1 bustina Panna (salata)
  • q.b. Olio
  • 1 pizzico Sale
  • 1 pizzico Pepe nero

Preparazione

  1. Per preparare la pasta alle 3P, come prima cosa prendere una padella e versare un filo d’olio per far soffriggere i piselli e la pancetta.
    Cuocere a fuoco basso e mescolare ogni tanto, poi salare e pepare.

    Intanto, riempite una pentola con l’acqua per la pasta, mettere sul fuoco alto e far bollire.
    Una volta che bolle, salare l’acqua e poi buttare i 300 grammi di pasta facendola cuocere per circa 5 minuti.
    Passato il tempo, scolare e versare nella padella con i piselli e la pancetta, finendo la cottura , mescolando di tanto in tanto.

    Alla fine della cottura versare la confezione di panna in modo che tutta la pasta venga bagnata dalla sua crema.

    Il vostro piatto è pronto e non vi resta altro che servire e se volete, cospargete con il formaggio grattugiato!

    Buon gustoso appetito!

Ricette

Informazioni su pasticciecucina

Amo cucinare. E' la mia passione più grande ed è iniziato tutto da quando mi è stata diagnosticata la celiachia. E questa "malattia", ormai diventata la mia cura e il mio stile di vita mi ha aperto la strada verso la cucina, il forno e i fornelli!

Precedente LA MAGICA FIRENZE! Successivo Plumcake 7 vasetti al limone

Lascia un commento