Crea sito

Strascinati alle vongole con cavolo spigarello

Gli strascinati alle vongole e cavolo spigarello sono un primo che racchiude tutto il Sud in un unico abbraccio, la terra e il mare si contrano in questo matrimonio di sapori e profumi.

Ingredienti per 4 persone

Aglio tritato

Peperoncino 1 pizzico

Olio extravergine d’oliva

Cavolo spigarello 300 g

Sale q.b

Strascinati 400

800 g di vongole

Preparazione

Lasciate le vongole in ammollo in acqua e sale per 2 ore, in modo tale che tutta la sabbia verrà eliminata. Quando avranno spurgato, passatele sotto l’acqua corrente, fatele aprire in una padella senza aggiungere nessun ingrediente appena saranno aperte sgusciate la metà delle vongole e filtrate il sughetto tenendolo da parte.

Pulite il cavolo spigarello e passate le foglie sotto l’acqua corrente, in una padella antiaderente fate rosolare l’aglio è il peperoncino con l’olio extravergine di oliva. Aggiungete le foglie del cavolo spigarello e fatelo saltare per qualche minuto

aggiustate di sale e versate l’acqua delle vongole e la metà delle vongole sgusciate, fate cuocere e insaporire il tutto per una ventina di minuti.

Cuocete gli strascinati in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli in padella con il condimento

saltate gli strascinati per qualche minuto ed impiattate guarnendo con le vongole che abbiamo lasciato da parte.