Crea sito

Sangria – ricetta

La sangria è una bevanda alcolica di origine spagnola, viene fatta con il vino rosso con l’aggiunta di frutta fresca, servita fresca, è ideale in estate, per accompagnare un grigliata, o usata nelle feste, o semplicemente da sorseggiare, vediamo come realizzare la nostra sangria

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 6 Ore
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 3 l Vino rosso
  • 1,5 l Gassosa
  • 60 ml Brandy
  • 4 Arance
  • 3 Limoni
  • 4 Pesche
  • 3 Mele
  • 2 Cannella in stecche (stecche)
  • 1 Baccello di vaniglia
  • 80 g Zucchero

Preparazione

  1. Per preparare la sangria, dovete innanzitutto lavare tutta la frutta alla perfezione perché verrà utilizzata con la buccia, quindi mettetela dieci minuti a mollo con del bicarbonato, nel frattempo spremete un limone e un arancia e mettete da parte il succo.

    Tagliate la mela e le pesche e riponetele in una ciotola con il succo degli agrumi, unite le arance e i limoni rimasti tagliandoli a fette con tutta la buccia, aggiungete la cannella e la vaniglia, il baccello dovete inciderlo e metterlo nella ciotola, unite lo zucchero il vino rosso e il brandy e mescolate per bene per far sciogliere lo zucchero e mescolare tra di loro gli ingredienti.

    Coprite la ciotola con della pellicola e ripotete la sangria in frigo per 6 ore o prima di servirla, dove andrete ad aggiungere la gassosa mescolando. La vostra sangria a questo punto è pronta per essere servita.

     

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.