Crea sito

Polpette di ricotta in umido con piselli

Le polpette di ricotta sono un secondo piatto eccezionale con i piselli ancor più buono, in pochi minuti si ha un secondo con un contorno da leccarsi i baffi.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gRicotta
  • 2uovo
  • 6 cucchiaiPangrattato
  • 60 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 pizzicoNoce moscata
  • 1Scalogno
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • 1 pizzicoAglio in polvere
  • 2Piselli precotti (vasetti)
  • Farina (per infarinare le polpette)

Preparazione

  1. In una ciotola rompete le uova e unite un pizzico di sale il prezzemolo tritato 1 pizzico di aglio in polvere noce moscata la ricotta il pangrattato e infine il parmigiano grattugiato. Lavorate il tutto con l’aiuto di un cucchiaio fino ad ottenere un composto morbido e ben amalgamato.

  2. Quando il tutto sarà amalgamato con l’aiuto di un cucchiaio prelevate un pò di composto e inziate a formare le vostre palline di ricotta. Se l’impasto risulta ancora non troppo asciutto per appallottolare aggiungete ancora un po’ di pangrattato.

  3. Adagiatele in un piatto con della farina dove velocemente le infarinerete.

  4. Lasciatele da parte, e nel frattempo preparate in una padella i vostri piselli

  5. In una padella fate rosolare lo scalogno tritato finemente con l’olio, unite i piselli e fateli insaporire 10 minuti, aggiungendo un pizzico di sale. A questo punto potete unire le polpette di ricotta

  6. Fate cuocere le polpette di ricotta con i piselli per una ventina di minuti, girandole di tanto in tanto, aggiungendo un mezzo bicchiere d’acqua.

  7. Fate asciugare il tutto, aggiustate di sale se serve ed impiattate.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.