Crea sito

Pigna di tarallo – ricetta

La pigna di tarallo o ciambella con le uova, è una preparazione culinaria tipica campana, prettamente del periodo Pasquale, a mio avviso è buona sempre, oggi vi propongo la ricetta per poterle realizzare.

Ingredienti per 2 pigne di tarallo

500 g di farina

1 bustina di lievito per salati

1 pizzico di sale

200 ml d’acqua

2 cucchiaini di zucchero

100 ml di olio di semi

4 uova fresche

Preparazione

In una planetaria o a mano versate la farina con il lievito e lo zucchero, mescolate le polveri e a filo iniziate ad incorporare l’acqua tiepida, sempre mescolando unite l’olio e un pizzico di sale, lavorate la pasta per 5/6 minuti fino ad ottenere un bel panetto morbido ed omogeneo. Trasferitelo in una ciotola coprendo e facendo raddoppiare di volume. 2 ore basteranno.

Quando avrà lievitato, dividete la pasta in 2 parti dando la forma di una ciambella, posizionate le pigne su una leccarda rivestita di carta forno, adagiate su ognuna le uova, che avrete lavato velocemente e asciugato con un panno. Formate sopra le uova due cordoncini formando una x, così saranno ben salde. Informate a 180 gradi per 35/40 minuti fino a doratura, sfornate e servite le vostre pigne di tarallo.