Crea sito

Filetti di merluzzo all’acqua pazza

L’acqua pazza è una preparazione del pesce tipica della cucina napoletana che consiste nella cottura di pesci di medie dimensioni, con olio, aglio e pomodorini tagliati a pezzi. Oggi vi voglio proporre dei filetti di merluzzo all’acqua pazza, si preparano in modo semplice e veloce, in 10 minuti avrete un secondo piatto che vi farà leccare i baffi.

Ingredienti per 4 persone

4 filetti di merluzzo già puliti 400 g di filetti

10-15 Pomodorini

1 spicchio d’aglio

1 pizzico di rosmarino secco

1 pizzico di salvia secca

1 pizzico di sale

1/2 tazzina da caffè di Vino bianco

1 pizzico di peperoncino se vi piace

4 cucchiai olio extravergine di oliva

1 ciuffo di Prezzemolo tritato

Preparazione

Adagiate i filetti di merluzzo in padella. Aggiungete i pomodorini tagliati a cubetti il prezzemolo, 1 pizzico di peperoncino, l’aglio che elimineremo a fine cottura, salvia e rosmarino.

Accendete il fuoco a fiamma vivace e aspettate che il pesce inizi a sfrigolare, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare, aggiustate di sale e coprite con un coperchio, abbassate il fuoco e lasciate cuocere il pesce all’acqua pazza per una decina di minuti a fiamma dolce. Togliete il coperchio e fate asciugare per un paio di minuti.

Non è necessario girare il pesce. Utilizzando il coperchio si formerà una sorta di cottura al vapore, che lascerà al pesce tutte le sue proprietà nutrienti. A quasi fine cottura fate un giro d’olio extravergine. Servite ben caldo.