Crea sito

Crema di cavolfiore con funghi pioppino e filetti di acciughe

Un idealista è uno che, notando che una rosa odora meglio d’un cavolo, ne conclude che se ne possa cavare una minestra migliore.C’è sempre però l’eccezione che ne sconvolge la regola.

Oggi vi propongo una vellutata di cavolfiore eccezionale.

Ingredienti per 4 persone

2 cavolfiore grandi

1cipolla

1 aglio tritato

Salvia

Rosmarino

Olio extravergine d’oliva

Sale q.b

Funghi pioppino 250 g in vetro precotti

Filetti di acciughe sott’olio

1 pizzico di pepe in grani macinato

Preparazione

in un’ampia pentola dai bordi alti fate rosolare la cipolla tagliata finemente con l’aglio tritato con un filo d’olio extravergine d’oliva,unite e fate sciogliere i filetti di acciughe ne basteranno 4. Aggiungete il cavolfiore che abbiamo lavato e tagliato utilizzando le cimette, con un pizzico di sale 2 bicchieri d’acqua e fate cuocere il vostro cavolfiore a metà cottura aggiungiamo la salvia e rosmarino tritato,aggiustiamo di sale se serve. A questo punto quando il cavolfiore sarà cotto con l’aiuto di un mixer ad immersione riduciamo il cavolfiore in una crema bella densa e corposa rimettiamo il tutto sul fuoco a fiamma dolce e nel frattempo in una padella facciamo saltare i funghi pioppino con un filo d’olio un pizzico di sale e uno spicchio d’aglio. quando i funghi saranno cotti uniamo lì alla crema di cavolfiore tenendone metà da parte che ci servirà per guarnire la nostra crema di cavolfiore A questo punto possiamo impiattare guarnendo con i funghi che abbiamo tenuto da parte i filetti di acciughe espolverata di pepe in grani macinato fresco.