Chicche alla gricia e zafferano


primi / giovedì, ottobre 11th, 2018

La gricia un primo piatto eccezionale della cucina romana. Oggi propongo le Chicche alla gricia con l’aggiunta di questa preziosissima spezia, lo zafferano. Un primo piatto dal sapore intenso e deciso.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Pancetta (tesa)
  • 100 g Pecorino romano
  • Pepe
  • 1 bustina Zafferano
  • 350 g Chicche di patate

Preparazione

  1. Tagliate a pezzetti la pancetta e Fatela rosolare senza olio in una padella antiaderente

  2. Fate sciogliere lo zafferano in padella con la pancetta con un filo di acqua di cottura delle chicche

  3. Nel frattempo fate cuocere le chicche e appena saliranno a galla unitele in padella con il condimento.

  4. Fatele saltare per qualche minuto aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e una spolverata di pecorino romano grattugiato, e una grattata di pepe. Mescolate ed impiattate

Curiosità

  1. Lo zafferano è una pianta che viene trapiantata in primavera e il cui fiore sboccia nei campi ad ottobre con la fioritura autunnale. Il fiore ha un colore che varia dal lilla chiaro al viola purpureo e all’interno della sua corolla si trovano 3 fili di colore rosso vivo, da cui si ricava la preziosa spezia. Famosi per la sua produzione sono la Persia e l’India, ma anche la Spagna e la Grecia e, in Italia, Abruzzo e Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*