Crea sito

Bretzel – ricetta del pane tedesco

La tipica ricetta dei bretzel prevede l’utilizzo della soda caustica che da il colore dorato, ma essendo altamente tossica bisogna saperla usare, quindi la sostituiamo con il con il bicarbonato di sodio cosi da non correre nessun rischio. Siete pronti per gustare questo pane eccezionale ? vediamo come procedere per la realizzazione dei bretzel

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 250 ml Acqua
  • 2 l Acqua (Per la cottura)
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 50 g Burro
  • 40 g Miele
  • 1 pizzico Sale
  • 2 cucchiai Sale (Grosso)
  • 80 g Bicarbonato

Preparazione

  1. In un robot da cucina versate la farina e il lievito sciolto in un poco d’acqua. Versate l’acqua e azionate il vostro robot, unite un po’ per volta il miele  il pizzico  sale  e il burro a temperatura ambiente, impastate il tutto fino a ottenere un composto liscio ed elastico formate un panetto e lasciarlo lievitare fino al raddoppio coperto da un canovaccio,

    trascorso il tempo prendete il vostro panetto lavoratelo di nuovo e dividetelo in 8 piccoli panetti, formate con ogni panetto ottenuto un cordone facendolo rotolare sul piano di lavoro prendete le due estremità con le dita e formate il vostro bretzel,  fate la stessa cosa con gli altri panetti potete dare la forma che più preferite man mano adagiateli su una leccarda rivestita di carta forno e lasciate lievitare per almeno un’oretta.

    Trascorso il tempo prendete la teglia e mettetela mezz’ora in frigo,  nel frattempo preriscaldate il forno a 180 gradi.

    In una pentola fate intiepidire l’acqua e lasciate sciogliere il sale grosso e il bicarbonato prendete i vostri bretzel una volta e immergeteli 20 secondi sgocciolateli e adagiateli  di nuovo sulla teglia, infornate a 180° per 15 minuti, sfornate e servite. Potete prima di infornare cospargerli di semi, se vi piacciono i semi di zucca di sesamo ecc ecc

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.