Pizzicotti alle mandorle.

Deliziosi biscotti dal gusto eccezionale,

con la loro crosticina croccante e il cuore morbido profumato di mandorla.

Semplicissimi nella preparazione, vi consiglio di farne tanti perché spariscono subito.

Iniziamo a Pasticciare…

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura13 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Voglio fare una premessa, in moltissime ricette Lo zucchero ha la stessa quantità della farina usata. Io ho provato molte volte a fare questi biscotti e le mie dosi Secondo me vanno bene così, ma se voi non avete problema con lo zucchero potete anche aumentare le dosi dello zucchero di 30-40 grammi. Ma vi assicuro che i miei pasticcini sono dolci.

250 g farina di mandorle
170 g zucchero a velo (30 gr di questo zucchero servirà per la copertura)
2 albumi medi
scorza di un limone grattuggiata

Strumenti

Passaggi

iniziamo con il versare la farina di mandorle, 140 gr zucchero a velo e la scorza del limone grattugiata in una ciotola, mescolare con un cucchiaino

in un’altra ciotola versare gli albumi con un pizzico di sale e sbattere con una forchetta

Cominciare a versare le polveri, poco per volta, al composto di albumi

Una volta amalgamato tutto, Coprire la ciotola con della pellicola e riporre l impasto in frigo per 2 ore. (Stando all’originale ricetta dei pizzicotti di pasta di mandorla, questo passaggio è obbligatorio per poter ottenere dolci morbidi e impeccabili.)

Una volta trascorse le due ore, formare delle palline e passarle nello zucchero a velo

poggiare su una teglia Rivestita da carta da forno e dare un leggero pizzicotto alla pallina.

una volta realizzati i pizzicotti

Infornare a 160 gradi per 10/13 minuti circa.

I pizzicotti sono pronti,

buonissimi, morbidi e profumatissimi.

Se ti è piaciuta questa ricetta lascia un segno ❤️

Se ti va seguimi su Instagram

https://instagram.com/pasticcidigiu?igshid=YmMyMTA2M2Y= 😘

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.