Crea sito

Torta natalizia al cocco

Torta natalizia al cocco, ma può essere anche torta per capodanno e perché no, anche torta per la befana!
Avvolta in una nuvola di cocco, con una base allo yogurt e una farcitura alla barbabietola, questa torta ha un sapore delicato e particolare.
Colorata allegra e gradevolmente aromatica renderà magico il momento del dessert.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina
  • 100 gCocco rapè
  • 200 gZucchero
  • 3Uova
  • 251 mlYogurt al cocco
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Per la farcitura

  • 200 gBarbabietole precotte
  • 200 gFormaggio fresco spalmabile
  • 200 mlPanna
  • 40 gZucchero a velo vanigliato

Per la copertura della torta

  • 200 mlPanna
  • 40 gCocco rapè

Strumenti

  • 2 Tortiere Apribile da 20 cm.
  • Frusta elettrica
  • Spatola
  • Siringa da pasticcere

Preparazione

  1. Monta a neve gli albumi e sbatti i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

  2. Unisci i due composti un poco alla volta e aggiungi lo yogurt.

  3. Sempre lavorando versa la farina setacciata e il cocco rapè.

  4. Infine aggiungi il lievito lavora ancora un poco e distribuisci il composto nelle due tortiere in quantità uguale.

  5. Inforna a 180°C per 20 minuti a forno preriscaldato e statico.

  6. Frulla la barbabietola in modo da ottenere una purea.

  7. Monta la panna, aggiungi il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo ed infine la purea di barbabietola.

  8. Taglia in senso orizzontale le due basi della torta in modo da ottenere quattro dischi.

  9. Posa un disco su di un piatto da portata e copri con la farcitura preparata, ripeti altre tre volte l’operazione coprendo infine la superficie della torta.

  10. Metti in frigo per almeno un’ora.

  11. Prendi la torta dal frigo e coprila interamente con la panna aiutandoti con la spatola.

  12. Prendi con le mani il cocco rapè e cerca di farlo aderire su tutta la superficie della torta.

I consigli di Cristina

E’ sempre preferibile preparare la base della torta il giorno prima di farcirla, infatti quando è fredda si taglia bene in modo netto.

Se ci sono parti particolarmente scure è meglio toglierle, come è bene anche livellare i dischi in modo che si sovrappongano perfettamente.

Però non buttare le parti buone tagliate, ma riducile in briciole con le mani, mettile in un piatto, aggiungi un poco di panna tanto da formare un composto malleabile e forma delle palline.

Fai rotolare poi queste palline sul cocco rapè e mettile in frigo. Serviranno per decorare la torta.

Ricordati di mettere da parte un poco di farcitura rosa in modo da fare poi dei riccioli con la siringa.

Io poi ho completato la decorazione con dei confetti argentati e degli omini in pdz, ma naturalmente le decorazioni sono del tutto facoltative e a gusto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.