Torta fredda ribes e yogurt greco

La torta fredda ribes e yogurt greco la trovo adatta per una colazione estiva.
Fresca, nutriente, ricca di vitamine e antiossidanti.
I benefici dei frutti di bosco li conosciamo tutti, e quando questi frutti provengono da luoghi incontaminati sono ancora più preziosi.
Mi trovo in vacanza in Calabria e andando al mercato della frutta, rimango letteralmente affascinata da un banco pieno zeppo di ribes e more, così belli e così perfetti da sembrare quasi finti.
Chiedo alla venditrice se i frutti sono biologici, lei mi guarda quasi offesa e mi dice che provengono dal bosco del Pollino.
Allora per farmi perdonare compro i ribes in gran quantità, e le dico che tornerò molto spesso a fare acquisti, allora mi sorride felice salutandomi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Porzioni8 persone una torta
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base

Le torte fredde hanno bisogno di permanenza in frigo e per quelle con varie preparazioni bisogna programmarsi, e poi assemblare il tutto.
  • 150 gbiscotti secchi
  • 80 gburro

ingredienti per la gelèe di ribes

  • 200 gribes rossi
  • 30 mllatte
  • 30 mlacqua
  • 8 ggelatina in fogli

Ingredienti per la torta

  • 350 gyogurt greco
  • 200 mlpanna da montare, 35% di lipidi
  • 30 mllatte
  • 8 ggelatina in fogli
  • 100 gribes rossi (per la decorazione)

Strumenti

  • 1 Tortiera , con chiusura a cerniera, di circa 18 cm di diametro
  • 1 Tortiera stampo rotondo per torte da 18 cm diametro
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti

Preparazione della base

  1. Fodera il fondo della tortiera apribile con carta forno.

  2. Sbriciola i biscotti finemente e sciogli il burro in un pentolino ma non arrivare ad una temperatura molto alta, quindi unisci i biscotti sbriciolati, naturalmente a fuoco spento, mescola bene.

  3. Versa questo composto nella tortiera, livella aiutandoti con il dorso di un cucchiaio, copri con pellicola e metti in frigo per un’ora.

Preparazione della gelèe di ribes

  1. Dopo aver lavato i ribes, asciugali con un canovaccio e staccali dal rametto con delicatezza, io ho preferito lasciarli interi.

  2. Metti a bagno la gelatina in acqua fredda, versa i ribes in un pentolino con lo zucchero e l’acqua e porta a bollore per 3 minuti, lascia intiepidire.

  3. Strizza la gelatina e aggiungila ai ribes, mescola per farla sciogliere bene e versa il tutto nello stampo rotondo foderato da pellicola, metti in frigo per due ore.

Preparazione della torta

  1. Monta la panna con lo zucchero e unisci un poco alla volta lo yogurt greco, dividi il composto a metà.

  2. Scalda metà del latte e sciogli al suo interno metà dose di gelatina precedentemente ammollata e strizzata, quindi versa nella metà di composto panna e yogurt.

Assemblaggio della torta

  1. Prendi la base di biscotti ormai indurita e versa sopra il composto di panna e yogurt, livella bene, copri con pellicola e metti in frigo per un’ora.

  2. Libera la gelèe di ribes e posala sullo strato di panna e yogurt.

  3. Prendi l’altra metà di composto panna e yogurt che avevi messo da parte in frigo e aggiungi il latte con la gelatina, ripetendo lo stesso procedimento.

  4. Copri la torta distribuendo la panna e yogurt in modo omogeneo e metti in frigo per altre 4 ore.

  5. Lava i ribes che avevi conservato, asciugali accuratamente e senza staccarli dal rametto posali sulla torta per decorarla.

I consigli di Cristina

Se non desideri la gelèe con frutto intero puoi frullarla prima di versarla nello stampo.

La torta ha tre passaggi fondamentali:

primo passaggio base di biscotti e gelèe

secondo passaggio composto di panna e yogurt

terzo passaggio assemblaggio della torta.

Come sempre consiglio di preparare la torta con anticipo e se possibile aumentare le ore di permanenza in frigo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.