Biscotti mandorle e fiocchi di avena

Questa volta i fiocchi di avena non li ho comprati per metterli nel latte, dimenticarli, e farne biscotti.
No, li ho comprati con la determinazione di farne subito biscotti!
Ho voluto anche unire le mandorle tritate e lo yogurt alla pesca.
Insomma questi biscotti mandorle e fiocchi di avena hanno tutte le caratteristiche per non farmi sentire in colpa se a colazione ne prendo uno in più.
La frolla appare morbida con un delizioso aroma di pesca.
Volutamente non ho aggiunto burro e lievito, e il risultato è davvero soddisfacente.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni24 biscotti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di riso
  • 150 gfarina di mandorle
  • 150 gfiocchi di avena
  • 100 gzucchero di canna
  • 3uova
  • 20 mlmiele
  • 125 gyogurt magro (alla pesca)
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti
  • Taglia biscotti
  • Matterello
  • Tritatutto

Preparazione

Per quanto riguarda la farina di mandorle, io preferisco tritarle al momento della preparazione della frolla, ma sempre se si può dedicare un poco di tempo in più.
Anche i fiocchi di avena sono stati tritati per avere una frolla più omogenea.
  1. Unisci tutti gli ingredienti in polvere e disponili a fontana su di una spianatoia di legno, al centro rompi le uova, aggiungi il sale e il resto, quindi inizia ad amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Copri con pellicola e metti a riposare in frigo per almeno un’ora, sarebbe meglio tutta la notte in quanto la frolla si presenta morbida, quindi una lunga permanenza ne facilita poi la lavorazione.

  3. Stendi la frolla fra due fogli di carta forno con il matterello per uno spessore di mezzo centimetro, poi con l’accessorio ritaglia i biscotti.

  4. Fodera con carta forno la leccarda e disponi sopra i biscotti ad un poco di distanza, inforna a 180°C a forno preriscaldato e statico per 15 minuti.

  5. Se lo desideri puoi spolverare con zucchero a velo, conserva i biscotti in un barattolo di verto a chiusura ermetica.

/ 5
Grazie per aver votato!