Zeppole di San Giuseppe al forno

“Se dici festa del papà dici zeppole di san Giuseppe”…Come ogni anno nell’avvicinarsi del 19 marzo ci si prepara alla realizzazione di sua maestà “la zeppola”.
La tradizione la vuole fritta ma io voglio proporvi la mia versione al forno.
Sicuramente più leggera, ma ugualmente gustosa, dalla ricca farcitura a base di crema pasticcera e dal tocco finale dell’amarena e una lieve spolverata di zucchero a velo.
In poco tempo e con pochi ingredienti porterete in tavola un dolce da leccarsi i baffi!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti


Per la pasta choux

  • 250 mlacqua
  • 100 gburro
  • 150 gfarina 00
  • 1 pizzicosale
  • 5uova

Per la crema pasticcera

  • 500 mllatte
  • 4tuorli
  • 80 gzucchero
  • 2 cucchiaifarina
  • 1/2 baccavaniglia
  • 1/2buccia di limone (solo la parte gialla)
  • 200 mlpanna montata

Per decorare

  • ciliegie sciroppate
  • zucchero a velo

Strumenti utilizzati

Se siete interessati alla sac à poche potete acquistarla su Amazon dal link:
Accessori pasticceria
  • Sac a poche con beccuccio a stella

Procedimento

Preparazione pasta choux:

  1. Per preparare la pasta choux delle zeppole ponete in un tegame l’acqua, il burro a pezzetti e il pizzico di sale e portate a bollore.

    Quando inizierà a sfiorare il bollore aggiungete la farina setacciata tutta di un colpo e mescolate rapidamente il tutto in modo che non si formino grumi.

    L’impasto sarà pronto quando la pasta inizierà a staccarsi dalle pareti della pentola e formerà una patina sul fondo.

    Lasciare raffreddare il composto e quindi unite un tuorlo alla volta mescolando o con un cucchiaio di legno o con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto soffice e liscio.

    Nel frattempo preriscldate il forno a 200 °C.

    Foderate una leccarda con carta da forno e aiutandovi con un sac à poche, dotato di beccuccio a stella di 1,5 cm, formate le vostre zeppole.

    Cuocete a 200 °C per i primi 10′ poi abbassate la temperatura a 180 per i prossimi 25′.

    Trascorsi 20′ aprite leggermente lo sportello del forno e fate fuoriuscire un po’ di aria.

    Lasciate cuocere altri 5′, sfornate le vostre zeppole e fatele raffreddare su una gratella.

Preparazione crema pasticcera:

  1. In un pentolino mettete il latte a riscaldare con la buccia del limone (io la taglio con un pelapatate così prendo solo la parte gialla) e la mezza bacca di vaniglia.

    In un’altra pentola lavorate i tuorli con lo zucchero e quando questo si sarà sciolto aggiungete un po’ alla volta la farina setacciata, poi, sempre mescolando, unite anche il latte caldo eliminando la buccia del limone e la bacca di vaniglia.

    Mettete la pentola sul fuoco e portate a bollore senza mai smettere di mescolare.

    Sarà pronta appena diventerà bella corposa.

    A tal punto trasferitela in una ciotola e fatela raffreddare con della pellicola a contatto.

    Appena la vostra crema sarà fredda aggiungete la panna montata, amalgamate per bene i due composti e trasferite la crema in un sac à poche con beccuccio a stella da 1,5 cm.

Farcitura e decorazione:

  1. Tagliate le zeppole a metà e farcite con la crema nel mezzo.

    Richiudetele e decorate con altra crema e come tocco finale mettete le amarene sciroppate e spolverate con dello zucchero a velo.

    Le vostre zeppole sono finalmente pronte non vi resta che portarle in tavola e far felici i vostri papà!

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!