Tozzetti con mandorle e cioccolato

I tozzetti con mandorle e cioccolato sono degli ottimi biscotti, friabili e gustosi che si preparano in pochissimo tempo. Sono facilissimi da realizzare e si prestano benissimo a tantissime variazioni. Infatti, con un unica ricetta potete realizzare tozzetti con gusti diversi. Un esempio?….Potete sostituire le mandorle con le nocciole o le noci, oppure inserire dell’uvetta e , inoltre, si possono realizzare anche senza cioccolato.
Sono ideali da regalare a parenti ed amici e non possono mancare sulle tavole nei periodi di festa, in modo particolare a Natale.
Sono perfetti da inzuppare, magari in accompagnamento di un bicchiere di buon Vin Santo o passito, oppure da sgranocchiare così. Questi tozzetti, infatti si presentano friabili e non duri, nonostante la doppia cottura.
Sono i tipici biscotti che richiamano alla mente i sapori di un tempo con il loro gusto semplice.
Bene spero di avervi convinto abbastanza, adesso non vi resta che prendere appunti e provare questa fantastica ricetta!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gmandorle (intere o leggermente tritate)
  • 500 gfarina 0
  • 3uova
  • 300 gzucchero
  • 100 gcioccolato a scaglie (va bene anche del cioccolato fondente tritato)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 100 gburro a pomata
  • buccia grattugiata di un limone o semi di mezza bacca di vaniglia

Preparazione tozzetti con mandorle e cioccolato

  1. Preparare i tozzetti è semplicissimo. Su un piano da lavoro, versate la farina, il lievito e lo zucchero. Unite al centro le uova, il burro a pomata, gli aromi e iniziate a mescolare.

    Per ultimo unite anche il cioccolato e le mandorle (intere o leggermente tritate) e lavorate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

    Una volta pronto l’impasto formate dei filoncini (30cm lunghi più o meno e larghi 2-3cm) e sistemateli su una teglia da forno ricoperta con della carta da forno.

    Infornate a 180°, in forno preriscaldato, per un 15-20 minuti (devono dorare leggermente). Sfornate, fate raffreddare leggermente e, realizzate tanti tozzetti tagliando i filoncini a fette obblique.

    Posizionateli sulla teglia e infornateli ancora per qualche minuto fino a leggera doratura.

    Una volta pronti, sfornate e lasciate raffreddare.

    Ora non vi resta che provarli (mi raccomando non divorateli tutti).

    Buona preparazione e degustazione!

Consigli utili

Conservazione

Potete conservare i vostri tozzetti in contenitori ermetici oppure in buste per alimenti ben sigillate. Inoltre si conservano per diversi giorni senza perdere la loro fragranza e friabilità.

/ 5
Grazie per aver votato!