Pan di Spagna al caffè

Se avete voglia di preparare una torta farcita diversa dal solito, vi propongo questa base al caffè davvero squisita da leccarsi i baffi.
Si tratta di una variante del classico Pan di Spagna, dal sapore delicato, dalla consistenza soffice e spugnosa che si presta benissimo alle farciture che più amate.
E’ davvero ottima per realizzare le vostre torte di compleanno o per realizzare torte per occasioni speciali.
Si può farcire con diverse creme, come ad esempio: la classica crema pasticcera, le ganache con i vari tipi di cioccolato, crema pasticcera al cioccolato bianco o al latte, con crema alla nocciola, con una crema al mascarpone e tante altre farciture super golose…..
Ci si può davvero sbizzarrire e creare un dolce dal sapore unico e inimitabile…. Cosa aspettate a prendere appunti, vediamo insieme come preparare un ottimo Pan di Spagna al caffè!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6uova
  • 225 gzucchero
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 2 cucchiaicaffè solubile
  • 1 pizzicosale
  • 150 gfarina 00
  • 75 gfecola di patate o frumina
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci

Preparazione Pan di Spagna al caffè

  1. Prima di iniziare, vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti, così avrete tutto a portata di mano.

    Prendete adesso due ciotole e dividete i tuorli dagli albumi.

    Sbattete a schiuma i tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente, aggiungete gradatamente 150 g di zucchero, estratto di vaniglia, caffè solubile, sale e sbattete fino ad ottenere una massa cremosa e spumosa.

    Montate anche le chiare a neve fermissima, aggiungendo gradatamente lo zucchero rimasto.

    Unite i due composti delicatamente ed aggiungete, un po’ alla volta, anche le polveri e il lievito setacciati.

    Mettete ora l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato (diametro 26 cm) e cuocete per 35-40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180°.

    Appena la torta sarà pronta, estraetela dal forno e aspettate qualche minuto prima di sformarla su un piatto da portata.

    Lasciate che si raffreddi completamente prima di farcirla con le creme che più amate.

    Sbizzarritevi con i vari abbinamenti possibili e buona preparazione e degustazione!

/ 5
Grazie per aver votato!