Crostata al limone

La crostata al limone è un dolce leggero, buonissimo e super fresco da preparare con pochi ingredienti e semplici passaggi.
La base è composta da un guscio di pasta frolla, aromatizzato al limone, che ospita una squisita crema dal sapore coinvolgente e delicato, profumata anch’essa con succo e buccia di limone.
La frolla si presenta con una consistenza friabile che non si sfalda al taglio e che fa da cornice perfetta al ripieno cremoso…… vi dico solo che ad ogni assaggio si scioglie letteralmente in bocca!
E’ un dolce davvero semplice, ottimo da servire come dessert di fine pasto ed è perfetto per coccolare i vostri ospiti che sicuramente resteranno stupiti e non esiteranno a chiedere un bis.
Non vi ho convinto abbastanza?!?…. Allora provate a realizzarla e vedrete che la ragione sarà dalla mia parte!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 300 gfarina 0
  • 150 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • Buccia di mezzo limone grattugiata
  • 2 cucchiainilievito in polvere per dolci

Per la crema

  • 150 gzucchero
  • 25 gburro
  • 25 gfecola di patate
  • 250 gacqua
  • Buccia di un limone grattugiata
  • succo di un limone
  • 1uovo

Preparazione crostata al limone

Per la frolla

  1. Per preparare la crostata al limone iniziate dalla frolla. Potete impastare a mano oppure, per velocizzare i tempi, aiutatevi con una planetaria utilizzando la frusta a foglia.

    Lavorate il burro con lo zucchero, senza scaldarlo, aggiungete poi l’uovo, il tuorlo, la farina, il lievito, il sale e la buccia di limone.

    Lavorate l’impasto solo il tempo necessario per amalgamare tutti gli ingredienti, avvolgete il panetto nella pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Per la crema

  1. In un pentolino mescolate lo zucchero con la fecola e la scorza di limone grattugiata (mi raccomando grattugiate solo la parte gialla). Aggiungete poi, l’acqua a filo, il succo del limone e mescolate bene per non far formare grumi. Aggiungete il burro e mettete sul fuoco.

    Senza smettere di mescolare, cuocete il composto finché non diventa liscio e cremoso.

    Una volta pronto, fate raffreddare cinque minuti e sempre mescolando aggiungete anche l’uovo.

    Anche la crema è pronta, passiamo all’assemblaggio.

Assemblaggio e decorazione

  1. Sul piano di lavoro, leggermente infarinato, stendete il panetto di frolla ad uno spessore di 5 mm e sistematela in uno stampo per crostate da 22 cm di diametro, precedentemente imburrato ed infarinato.

    Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta e versateci all’interno la crema al limone.

    Cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 35-40 minuti o fino a quando non risulta leggermente dorata.

    Con gli avanzi della frolla, potete realizzare dei biscottini a forma di fiori o altre forme che preferite, cuocerli per 10 minuti a 170° e utilizzarli come decorazione del dolce.

    Una volta che la crostata è pronta, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare completamente.

    Decorate la vostra crostata con i biscotti e delle fettine di limone, spolverizzate con dello zucchero a velo et voilà il dolce è pronto per essere servito, non vi resta che assaggiare!!!!

    Buona preparazione e degustazione!

/ 5
Grazie per aver votato!