Ciambella zebrata

La ciambella zebrata rientra tra i miei dolci preferiti da mangiare per colazione o per una pausa caffè. E’ davvero semplice da fare e basteranno pochi ingredienti per poterla realizzare!
Ha una consistenza soffice e un sapore delicato e può essere gustata al naturale o anche in abbinamento con confettura o crema alla nocciola!
Potete anche evitare l’aggiunta di cacao, considerando magari che può non piacere o che comunque non tutti possono mangiarlo, vi assicuro che anche senza sarà ugualmente un successo!
Se amate i dolci genuini e leggeri segnatevi gli ingredienti nel vostro ricettario e non esitate a realizzarla!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 290 gfarina
  • 190 gzucchero
  • 6uova
  • 100 mlolio di semi di girasole
  • 200 mlacqua
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1/2bacca di vaniglia
  • 1 pizzicosale

Strumenti utilizzati

Se siete interessati allo stampo per ciambella potete acquistarlo su Amazon dal link:
Teglie e stampi
  • Stampo per ciambelle diametro 24 cm circa

Preparazione della ciambella zebrata

  1. Per realizzare la ciambella zebrata per prima cosa separate gli albumi dai tuorli. Montate i bianchi a neve ben ferma con metà dello zucchero e un pizzico di sale e teneteli da parte.

    In un’altra ciotola lavorate i tuorli con il restante zucchero e l’aroma e aggiungete poi: l’acqua, le polveri setacciate (lievito e farina), l’olio, mescolate bene tutti gli ingredienti ed infine inserite gli albumi, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

    Dividete in due l’impasto, lasciate uno bianco e all’altro aggiungete del cacao setacciato.

    Imburrate ed infarinate la teglia per ciambella del diametro di 24 cm, munitevi di due mestoli e in modo alternato inserite su un lato dello stampo: mezzo mestolo di impasto bianco e sopra mezzo mestolo di quello al cacao e continuate così fino ad esaurimento dei composti.

    Cuocete il dolce, in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa.

    A cottura ultimata (fate sempre la prova stecchino) toglietelo dal forno, lasciate intiepidire e sformate su un piatto da portata.

    Una volta che sarà completamente freddo spolverizzate con dello zucchero a velo e la vostra ciambella è pronta per essere degustata!

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!