Ciambella all’acqua e olio

Se amate i dolci delicati e leggeri ma non volete rinunciare al gusto, questa ciambella all’acqua e la ricetta giusta per voi.
Dal sapore paradisiaco e dalla consistenza morbida e umida al punto giusto è ottima sia per la colazione o merenda di tutta la famiglia e sia come dolce di fine pasto per accompagnare un buon caffè.
E’ una torta profumatissima e senza lattosio, quindi ottima per chi ha intolleranze e inoltre è leggerissima, quindi anche se siete a dieta ma non volete rinunciare al dolce, può essere la soluzione ideale al problema…… e senza sensi di colpa!
La preparazione è davvero facile e veloce, vediamo insieme i vari passaggi e ingredienti!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 guova (circa 3)
  • 240 gzucchero
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia o semi di mezza bacca
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzicosale
  • 120 golio di semi di girasole
  • 125 gacqua
  • 200 gfarina 00
  • 100 gfecola di patate
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.zucchero a velo per decorazione

Strumenti utilizzati

Per acquistare gli oggetti necessari alla realizzazione di questa ricetta, potete farlo su Amazon seguendo i link di seguito:
Sbattitore
Stampo per ciambella

Setacci
Spatola
  • Sbattitore
  • Stampo per ciambelle 24 cm circa
  • Setaccio
  • Spatola ( in silicone)

Preparazione ciambella all’acqua e olio

  1. Nella ciotola di una planetaria o utilizzando semplicemente uno sbattitore, lavorate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale fino ad ottenere un composto bianco e spumoso.

    Aromatizzate con la buccia di limone e la vaniglia e senza smettere di mescolare unite l’olio un po’ alla volta e l’acqua.

    Setacciate sul composto le farine e il lievito e mescolate bene. Versate il tutto in uno stampo per ciambella ( 24 cm di diametro) imburrato ed infarinato e cuocetelo a 170° per 28/30 minuti.

    Quando la ciambella sarà cotta, sfornatela e sformatela sulla gratella e appena sarà fredda cospargete con dello zucchero a velo e gustatela!

    Buona degustazione!

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!