Chiffon cake al caffè

La chiffon cake è un dolce di origine americana dalla consistenza soffice e dal sapore delicato. Ci sono moltissime versioni, come: la chiffon classica dal delicato sapore di limone, zebrata dall’aspetto originale e molto scenografica grazie all’effetto che si ottiene aggiungendo del cacao in una parte dell’impasto, quella al cacao gustosa e dal sapore paradisiaco, la chiffon giraffa dal particolare decoro interno che ricorda appunto il mantello dell’ animale.
Oggi, invece, vi propongo una nuova versione, facile da realizzare e con un nuovo gusto: la chiffon cake al caffè!
Basta solo sostituire l’acqua con del caffè della moka oppure aggiungere all’acqua del caffè solubile ed il gioco è fatto.
Munitevi del classico stampo per chiffon è provate a realizzarla seguendo tutti i passaggi!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 6uova grandi
  • 280 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 190 mlcaffè della moka (oppure aggiungere ai 190 ml 2 cucchiai di caffè solubile)
  • 120 mlolio di semi di girasole
  • 1 bustinacremor tartaro
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia o semi di mezza bacca
  • 1 pizzicosale
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci

Preparazione chiffon cake al caffè

  1. Per la preparazione della chiffon cake al caffè, iniziate a setacciare in una ciotola, la farina e il lievito. Aggiungete anche lo zucchero e il pizzico di sale e mescolate per bene gli ingredienti.

    Emulsionate il caffè con l’olio di semi ed unitelo al composto e mescolate bene evitando la formazione di grumi.

    A questo punto, aggiungete l’ estratto di vaniglia e uno alla volta i tuorli.

    In una ciotola a parte, invece, montate gli albumi a neve ben ferma, aggiungendo il cremor tartaro.

    A questo punto amalgamate i due impasti con movimenti delicati, dall’alto verso il basso, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

    Versatelo, delicatamente e in modo uniforme, all’interno del vostro stampo per chiffon (26 cm di diametro).

    Infornate il dolce in forno preriscaldato a 150° per 1 ora e 15 minuti circa e una volta cotto, sfornatelo e capovolgete lo stampo (in questo modo prenderà aria e si staccherà da solo dai bordi una volta raffreddato, nel caso contrario aiutatevi con un coltello).

    Appena si sarà raffreddato, sformatelo e posizionatelo su un piatto da portata. A questo punto, spolverizzare la superficie con dello zucchero a velo, oppure, per renderlo più goloso, se preferite, potete anche farcirlo con creme varie. Vi assicuro che sarà sicuramente un successo….

    …buona degustazione!

/ 5
Grazie per aver votato!