Biscottoni variegati

I biscottoni variegati sono i tipici biscotti da inzuppo perfetti per la colazione, per la merenda o per un tè pomeridiano.
Sono semplicissimi da realizzare e inoltre sono belli da vedere e buoni da mangiare. Vi basterà inserire tutti gli ingredienti nella ciotola e impastare per pochi secondi.
Si presentano super friabili e fragranti e si conservano a lungo grazie alla presenza dell’ammoniaca che li rende belli asciutti.
Sono super golosi anche perché riescono ad assorbire tanto latte e non si disfano una volta inzuppati. Inoltre, sono leggeri e genuini e soprattutto privi di burro….. Siete curiosi di provarli?!?…. Allora cosa aspettate….seguite la ricetta e tutti i vari passaggi per realizzarli….!!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6uova
  • 250 gzucchero + q.b. per decorare i biscotti
  • 125 mllatte
  • 125 mlolio di semi
  • 620 gfarina
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia o semi di mezza bacca
  • 15 gammoniaca per dolci
  • 2 cucchiaicacao amaro in polvere

Strumenti utilizzati

Tutti gli strumenti necessari per realizzare la ricetta, potete trovarli su Amazon seguendo i link di seguito:
Teglia rettangolare
Carta forno
Spianatoia in acciaio
Coltello seghettato
Contenitori per alimenti
Buste per alimenti
  • Teglia rettangolare 30×40 cm
  • Carta forno
  • Spianatoia in acciaio inox
  • Coltello (seghettato per pane)
  • Contenitore con tappo ermetico
  • Buste per alimenti trasparenti

Preparazione biscotti variegati

  1. Preparare i biscottoni variegati è semplicissimo. All’interno della ciotola di una planetaria con frusta a foglia, inserite: la farina setacciata, lo zucchero, le uova, l’olio, la vaniglia, il latte e l’ammoniaca.

    Lavorate gli ingredienti e appena l’impasto sarà bello liscio ed omogeneo dividete il composto in due parti uguali.

    In una di queste inserite il cacao setacciato e mescolate fino ad amalgamarlo per bene. Se necessario stemperate con un po’ di latte (i due composti dovranno avere uguale consistenza).

    A questo punto, prendete una teglia da forno rettangolare, ricoprite con carta forno e servendovi di un cucchiaio formate prima un filoncino di impasto chiaro, ricoprite con uno strato di impasto al cacao e ultimate con quello chiaro.

    Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Ovviamente potete iniziare anche con un filoncino di impasto al cacao poi con uno chiaro e per finire uno strato al cacao.

    Una volta formati i filoncini decorateli con dello zucchero semolato e cuocete in forno a 180° per 20 minuti circa fino a doratura.

  2. Togliete la teglia dal forno, posizionate i filoncini sul tavolo da lavoro e lasciate intiepidire leggermente prima di tagliarli.

    Con l’aiuto di un coltello tagliate tanti biscotti dello spessore di 2 cm circa. Riposizionate nuovamente i biscotti sulla teglia e fateli dorare in forno per un 15-20 minuti.

  3. I vostri biscottoni belli dorati e fragranti sono pronti!!!….. Non vi resta che lasciarli raffreddare completamente prima di tuffarli nel latte, nel caffè o nel tè….

    Buona preparazione e degustazione…..

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Consigli utili

Variazioni

Potete aromatizzare i composti anche con della buccia di arancia insieme alla vaniglia oppure scegliere solo uno dei due aromi.

Se non amate il cacao, invece, potete tranquillamente realizzarli solo con impasto chiaro e in questo caso aromatizzarli anche con buccia di limone…..

Se amate un biscotto ancora più ricco aggiungete delle mandorle oppure delle gocce di cioccolato, saranno ancora più golosi e super invitanti.

Conservazione

Si possono conservare sia nei sacchetti per alimenti che nei contenitori ermetici e vi assicuro che si conservano a lungo, quindi potete anche tranquillamente raddoppiare le dosi ed avere una buona scorta in credenza.

/ 5
Grazie per aver votato!